Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Cecchetti tra le stelle: omaggio ai cento anni di Fellini e Sordi

CIVITANOVA MARCHE - Cecchetti tra le stelle. Da martedì 7 luglio prende il via la rassegna di arte e cinema all’aperto organizzata dall’Azienda dei Teatri che omaggia due grandi stelle del firmamento italiano, in occasione del loro centenario: Federico Fellini e Alberto Sordi.

“Ripartiamo dopo 4 mesi di lockdown in modo deciso e determinato - afferma il presidente TDiC, Aldo Santori durante la presentazione odierna in compagnia della vice presidente Michela Gattafoni, della direttrice Cristina Gentili e di tutte le realtà che collaborano all’iniziativa -. Dal primo di luglio riapriamo al pubblico, senza prenotazione, la Pinacoteca di Civitanova Alta, il cinema Cecchetti e, se le condizioni ce lo permetteranno, abbiamo già un progetto per la stagione teatrale. Dal 7 luglio inauguriamo una rassegna di cinema all’aperto e arte che ha il Banco marchigiano come sponsor, mentre i partner sono l’associazione culturale Arte, Museo cinema a pennello e la Pro loco di Civitanova Marche”.

Dopo un lungo digiuno, riprende quindi l’attività cinematografica, anche se in questo periodo non ci sono film in produzione. “Per questo motivo - prosegue Michela Gattafoni - proponiamo al Cecchetti alcuni film che avevamo in programmazione nel primo semestre dell’anno e che non abbiamo potuto proiettare: il primo luglio c’è Bombshell - La voce dello scandalo, diretto da Jay Roach; l’otto luglio I miserabili di Ladj Ly; il 15 luglio Gli anni più belli di Gabriele Muccino e, molto probabilmente, il 22 luglio Onward - Oltre la magia, film d’animazione prodotto dalla Walt Disney. Il cinema comunque sarà aperto 7 giorni su 7, con un unico spettacolo alle 21.15, per 5 giorni al chiuso e per i restanti due all’aperto”.

E nel retro del cinema Cecchetti vengono proiettate, in dieci serate differenti, le pellicole dirette da Federico Fellini (in visione il martedì) e quelle che riguardano Alberto Sordi (in programmazione il giovedì).

Si inizia martedì 7 luglio con Lo sceicco bianco, mentre il giovedì c’è la pellicola I vitelloni. Poi il cartellone segue con La strada il 14 luglio, Un americano a Roma il 16 luglio, La dolce vita il 21 luglio, La grande guerra il 23, 8 e 1/2 il 28 luglio, Il vigile il 30, Amarcord il 4 agosto per concludere il 6 agosto con Il marchese del grillo.

“La dolce vita festeggia 60 anni - continua Gattafoni - e per il 21 luglio, alle 21, abbiamo anche previsto un incontro, dal titolo Felllini, le Marche e Civitanova, con un contributo curato da Evio Hermas Ercoli”.

Il cinema si interseca con l’arte, come spiega la presidente dell’associazione Arte, Anna Donati, presente in sala insieme a Luigi Telloni: “Abbiamo deciso di coinvolgere tre artisti, Gianfranco Mascelli, Paolo Berti, Alfredo Celli. A loro abbiamo chiesto di realizzare tre opere ciascuno, che saranno poi esposte all’interno del cinema Cecchetti e il 7 luglio, Andrea Viozzi farà la presentazione di queste creazioni”.

Quindi il saluto della presidente della Pro loco Maria Rosa Berdini, insieme a Loredana Morresi. “È un onore partecipare al progetto, ci occuperemo della logistica e sicurezza”.

L’ingresso alla rassegna Cecchetti tra le stelle è gratuito fino all’esaurimento dei 200 posti disponibili, previa prenotazione.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina