Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

A Fermo un Natale di luci e di colori… nel segno di Dickens

FERMO - Fermo e il Natale, un binomio che sta funzionando bene e che verrà riproposto anche quest’anno. Sarà un periodo tutto da vivere nel centro storico della città del Girfalco, “la nostra seconda estate” lo definisce il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro. Ed i motivi sono tanti: la bellezza del contesto storico-architettonico, la suggestione degli allestimenti proposti, le tante iniziative organizzate dall’amministrazione comunale, con la sapiente regia dell’assessore alla cultura e vicesindaco Francesco Trasatti. Per quanto riguarda il tema di quest’anno, viene mantenuto il filone fiabesco: dopo l’esperienza di Harry Potter che ha vestito l’edizione 2017/18, si continua con “Il Canto di Natale”, celebre romanzo di Charles Dickens, una delle più famose e commoventi storie sul Natale nel mondo che narra della conversione del vecchio e tirchio Ebenezer Scrooge, visitato nella notte di Natale da tre spiriti, il Natale del passato, del presente e del futuro. Il “gancio” che ha determinato la scelta di questo allestimento è il musical “A Christmas Carol” che andrà in scena il 28 dicembre al Teatro dell’Aquila.

“Manteniamo i punti di forza delle passate edizioni, come la pista di pattinaggio su ghiaccio in Piazza del Popolo (inaugurazione nel pomeriggio di sabato 17 novembre) dove insistono anche il mercatino tipico natalizio in casette di legno e l’albero di Natale – spiega Trasatti -. Oltre a questo, la piazza ospiterà un’interessante novità che andrà a sostituire il planetario: una stupenda ruota panoramica di circa 14 metri, non invasiva e autolivellante, che permetterà a tutti di alzarsi in volo sulla piazza e di vedere dall’alto il fantastico allestimento natalizio”.

Una nuova, intrigante attrattiva, dunque, che sancisce la nascita di un’importante collaborazione: quella tra l’amministrazione comunale fermana e Ambra Orfei, erede di una delle dinastie più importanti del circo italiano, nonché artista e personaggio televisivo. “Con Ambra ci siamo conosciuti quest’anno – continua Trasatti – ed è nato un profondo rapporto di amicizia e di stima. La Orfei organizza eventi per grandi marchi internazionali e possiamo definirla pioniera dell’allestimento dei villaggi di Natale in Italia, in importanti location. La collaborazione instaurata porterà sicuramente un valore aggiunto al Natale fermano, a partire dalla ruota panoramica. Ambra è la madrina del Natale fermano e un importante aiuto nel trovare attrazioni che rinnovino il nostro lavoro nel segno dell’evoluzione annuale”. “Lavoriamo sulla fantasia – spiega Ambra Orfei – unendo l’idea del Natale e della famiglia in un mondo magico. Sono un’artista e provengo da una famiglia di artisti, ho fatto televisione in un periodo magico, gli anni '80/’90, ho conosciuto il mondo, mi sono permessa di creare una realtà che dipendesse da me: una società di organizzazione eventi che metto a disposizione delle amministrazione illuminate che vogliono essere competitive, come questa qui a Fermo con la quale farò un lungo percorso: partiamo dal Natale, poi ci muoveremo verso la realizzazione di un programma televisivo nel territorio fermano che racconti il mondo circense coinvolgendo i bambini e seguendo la formula del talent show. Il programma sarà registrato in primavera e poi trasmesso sulla piattaforma Mediaset probabilmente da giugno a settembre”.

Oltre alla pista di ghiaccio, alla ruota panoramica e al mercatino natalizio che insisteranno per un lungo periodo in Piazza del Popolo, tante sono le attrattive che contribuiscono a far diventare il Natale un marchio di fabbrica della città: il trenino “Natale express”, la Casa di Babbo Natale che ritrova la sua sede storica nella galleria ferroviaria di Viale Vittorio Veneto, il cinema in dieci dimensioni: un grande box con sette posti disponibili dove, oltre alla tridimensione, poter vivere effetti speciali quali il movimento delle sedie con effetti in base alla proiezione, l’effetto vento, il laser stroboscopico, le bolle di sapone, la neve, ecc., un intrattenimento per tutte le età con apertura nel pomeriggio e dopo cena dal 24 novembre al 13 gennaio; e poi ancora la mostra “Intanto” all’ex mercato coperto, la favolosa festa di capodanno in piazza, la classica mostra dei presepi artistici che diventa itinerante con un lungo percorso espositivo che parte dalle piccole cisterne romane, si allarga alle vetrine dei negozi del centro e si conclude presso la Chiesa del Carmine. E poi ancora il “Labirinto di Scrooge” in Piazzale Azzolino con eventi e cacce al tesoro che coinvolgeranno le attività commerciali.

Capitolo luci: proseguiremo lo splendido lavoro di illuminazione artistica colorata dei monumenti storici – spiega Trasatti – e quest'anno aggiungiamo la Torretta mentre tante stelle illumineranno a tappeto il Corso. Ultima cosa: rafforziamo il concetto solidale legato al Natale, accogliendo la proposta dell’Associazione Mus-E che propone ai bambini un'esperienza cognitiva finalizzata all'integrazione con laboratori gratuiti nelle scuole del Fermano. Parte del ricavato delle varie attrazioni del Natale fermano verrà devoluto a Mus-E per finanziare i progetti nelle scuole”.

“Oggi il Natale a fermo fa vivere la città e la rende attrattiva – conclude il sindaco Calcinaro -, molte famiglie dei dintorni e non solo individuano Fermo come luogo per passare un week end e questo è un valore aggiunto da non sottovalutare. La nostra è una città bellissima ma difficile da scoprire perché non abbiamo avuto nel tempo la promozione necessaria. Altre realtà sono andate avanti, ora cerchiamo di porre Fermo all'attenzione generale”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Presepi Artistici
    Presepe artistico

    di Renata Ficiarà


    Porto san giorgio
    dal 15/12/2018 al 13/01/2019
  • Mostre mercato
    Bianco Natale

    modellismo, fotografia, pittura e presepi


    Ancona
    dal 13/12/2018 al 13/01/2019
  • Presepi Artistici
    Presepio meccatronico-olfattivo

    a cura di Leandro Messi


    Recanati
    dal 15/12/2018 al 06/01/2019
  • Feste popolari
    Natale in piazza

    spettacoli, musica, dolci e spazio ai sogni dei bambini


    Maiolati spontini
    dal 16/12/2018 al 23/12/2018
  • Musica Classica
    Anniversari in musica

    concerto di Natale. Con il Coro San Giovanni Battista, l'Orchestra Musicisti Marchigiani, direttore Roberta Silvestrini


    Senigallia
    17 Dec 2018
  • Mostre mercato
    Bianco Natale

    modellismo, fotografia, pittura e presepi


    Ancona
    dal 13/12/2018 al 13/01/2019

Annunci

Vai all'inizio della pagina