Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Fidia Farmaceutici acquisisce Sooft Italia. Rivoluzione in seno alla società montegiorgese

MONTEGIORGIO - Fidia Farmaceutici, azienda italiana leader nella ricerca, nello sviluppo e nella commercializzazione di prodotti a base di acido ialuronico, ha annunciato la sottoscrizione di accordi vincolanti, la cui esecuzione avrà luogo nelle prossime settimane, per l’acquisizione della maggioranza del gruppo Sooft, storica società di Montegiorgio attiva nel settore oftalmico, attraverso i marchi Sooft, Bioos, Glaucoom, OftaH.T. e Neoox.

L’azienda si posiziona tra le prime quattro del settore e opera in tutte le principali patologie dell’occhio. L’acquisizione del Gruppo Sooft, consentirà a Fidia, già storicamente presente nel settore oftalmico, di rientrare in maniera importante e rafforzare ulteriormente il proprio ruolo in quest’area terapeutica, diversificando e perfezionando la sua offerta con una gamma completa di prodotti: dai colliri, agli integratori fino ai medical device. Con l’acquisizione del know-how di Sooft, Fidia Farmaceutici rafforza così ulteriormente il proprio posizionamento di realtà radicata nel territorio, votata all’innovazione ed a una forte presenza strategica nei principali mercati internazionali del settore farmaceutico e biomedico. Il fatturato di Fidia raggiungerà così i 300 milioni di Euro già nel 2017.

Fidia si è avvalsa per questa operazione, del supporto dell’advisor finanziario Mittel Advisory con il professionista Alessandro Conte (ora Ethica Corporate Finance) e dell’advisor Massimiliano Tintinelli di MTI Consulting di Civitanova Marche. I venditori si sono avvalsi per questa operazione del supporto dell’advisor finanziario UBS Corporate Advisory Group, con un team guidato da Rosario Sciacca coadiuvato da Alberto Funaioli e Andrea Dagnino.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina