Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Montegranaro - Concertistica 2018

Docente americano in Valdaso per la gestione dei sottofila

VALDASO - La Valdaso punta ad un'agricoltura sostenibile per tutto il territorio e questa volta l'ha fatto grazie alle lezioni di un docente venuto appositamente dagli Stati Uniti. Si è trattato di una lezione tecnica sul campo che si è svolta a Montalto Marche, presso l'azienda agricola Pio Geminiani, incentrata sulla gestione dei sottofila dei frutteti. L'appuntamento s'inserisce nell'ambito dell'Accordo Agroambientale D'Area per la tutela della acque della Bassa e Media Valdaso, per il quale il Comune di Altidona è capofila, che ha come obiettivo quello dell'eliminazione dell'uso dei prodotti chimici in agricoltura. Un bel passo avanti, frutto dell'impegno degli amministratori che hanno voluto credere in questo progetto. Presenti anche il Sindaco di Campofilone, Ercole D'Ercoli e il Sindaco di Monte Rinaldo, Gianmario Borroni.

Un'occasione per il mondo dell'agricoltura locale, di apprendimento e diffusione di un approccio adeguato che coinvolge il terreno, le radici e l'erba, perché avere radici attive significa avere un suolo protetto. Dunque, mentre un erbicida impoverisce l'attività organica, nello specifico, un terreno vivo ha i lombrichi i quali contribuiscono a formare la struttura insieme a radici e altri organismi. Una volta tolte le erbe, il lombrico se ne va e il terreno necessita aiuto perché va verso l'impoverimento. Direttamente dalla Washington State University, il Professor David Granatstein, è un esperto di agricoltura biologica e sostenibile. Specializzato nella gestione dei sottofila dei frutteti (la parte bassa della pianta) ha tenuto una lezione integrata di gestione dei sottofila, per gli agricoltori e alcuni studenti della Facoltà di Agraria di Ancona. Granatstein nasce come ecologista, con un approccio all'agricoltura biologica che va bene applicata ad una piccola porzione di terreno ma applicato al mondo intero ha un impatto forte. L'approccio implica sia l'uso dei macchinari che l'uso della chimica ma in modi diversi e combinati.

A seguire il docente statunitense passo dopo passo, fornendo una pronta traduzione delle sue spiegazioni, era presente il Professor Davide Neri dell'Università di Ancona che ha affermato: “Il Professore ha cercato di dimostrare come la gestione delle erbe dentro al frutteto possa essere fatta con tecniche alternative all'uso di diserbanti chimici. Noi oggi possiamo gestire il terreno con delle lavorazioni di varia intensità che possono essere messe a disposizione dell'azienda in modo diverso a seconda del tipo di terreno, del tipo di piante e delle condizioni ambientali. Granatstein ha assolutamente rimarcato la necessità d'integrare più azioni: possiamo lavorare il terreno ma possiamo anche trinciare l'erba o la possiamo tagliare o la possiamo trinciare nell'interfilare e poi buttare il residuo nel sottofilare, quindi abbiamo la possibilità di gestire l'inerbimento in modo molto diverso. L'approccio al sistema integrato, non solo fa migliorare le caratteristiche del terreno ma può portare ad avere tecniche alternative all'uso del diserbante per i nostri frutteti con un risultato anche economicamente interessante e accessibile alle singole aziende”.

In conclusione alla lezione, effettuata in parte sotto la pioggia, Giuliana Porrà, vice Sindaco di Altidona e coordinatrice del progetto, dopo aver consegnato una targa di riconoscimento al docente, ha dichiarato: “L'Accordo Agroambientale per la tutela delle acque della Media e Bassa Valdaso si sta rivelando estremamente proficuo per tutto il territorio ed è esemplare anche a livello europeo, perché pare che sia l'unico caso di commistione tra pubblico e privato, mentre in genere gli accordi sono sempre tra asssociazioni di agricoltori. Una giornata importante per la Valdaso, gli amministratori e gli agricoltori, segno tangibile di un'agricoltura sostenibile, verso la qualità dell'ambiente, dei prodotti e dei consumatori”.

Serena Murri

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Teatro e Danza
    Solo

    il nuovo one man show. Di e con Arturo Brachetti


    Fano
    dal 22/10/2018 al 24/10/2018
  • Teatro e Danza
    Non mi hai più detto...ti amo!

    scritto e diretto da Gabriele Pignotta. Con Lorella Cuccarini, Giampiero Ingrassia, Raffaella Camarda, Francesco Maria Conti e Fabrizio Corucci


    Urbino
    22 Oct 2018
  • Teatro e Danza
    Solo

    il nuovo one man show. Di e con Arturo Brachetti


    Fano
    22 Oct 2018
  • Teatro e Danza
    Non mi hai più detto...ti amo!

    scritto e diretto da Gabriele Pignotta. Con Lorella Cuccarini, Giampiero Ingrassia, Raffaella Camarda, Francesco Maria Conti e Fabrizio Corucci


    Urbino
    22 Oct 2018
  • Musica Classica
    Residart Festival

    VI edizione - Young String Talents of the World


    Ancona
    dal 20/10/2018 al 02/11/2018
  • Mostre mercato
    Ottobre piovono libri

    9^ mostra del libro per ragazzi e incontri con gli autori


    Falerone
    dal 20/10/2018 al 27/10/2018

Annunci

Vai all'inizio della pagina