Bonus fiscali, le imprese edili vogliono misure più snelle e maggiori certezze: lo studio Teamsystem

Continua la corsa al Superbonus e ai bonus fiscali, ma le imprese edili chiedono meno burocrazia e maggiori certezze ai legislatori, a maggior ragione a fronte di un quadro politico meno definito.

Lo studio realizzato da Teamsystem, in collaborazione con Kantar, fotografa le proposte delle imprese edili sui Bonus Fiscali, uno dei temi caldi degli ultimi giorni del Governo Draghi, che diventa ancor più cruciale in tempi elettorali.

8 imprese su 10 hanno eseguito interventi oggetto di Bonus fiscali, ma quasi il 60% di chi non ha fatto ricorso a incentivi per Ristrutturazioni, Superbonus 110%, Bonus Facciate ed Ecobonus continuerà a farne a meno.

Il motivo è semplice. I vantaggi dei Bonus Fiscali sono evidenti: il 56% dei titolari di imprese edili intervistati ha misurato un aumento del fatturato e il 30% un aumento degli ordini ricevuti. Ma altrettanto chiare sono le criticità:

  1. incertezza normativa (65%),
  2. le difficoltà nell’accedere ai meccanismi di cessione del credito (66%),
  3. le complessità nella gestione delle pratiche (25%),
  4. l’eccesso di burocrazia (21%)

Per il 70% delle imprese è prioritaria anche in quest’ottica la semplificazione della normativa, per il 62% andrebbe ridotta l’eccessiva burocrazia. Non solo, servono certezze per il 42% degli imprenditori coinvolti, in particolare sul periodo di applicazione della normativa.

Una forte spinta innovativa e un sostegno concreto potrebbero arrivare proprio dall’adozione di servizi tech/software per gestione digitale delle pratiche: il 61% delle imprese edili pensa che possa contribuire all’ottimizzazione dei processi e il 58% come un fondamentale supporto gestionale per lo snellimento delle pratiche.

Pur in un quadro ampio, che coinvolge più attori, specie sul piano, caldissimo, dell’agenda politica, le soluzioni digitali possono risultare decisive nell’abbattere le barriere di accesso ai Bonus fiscali: “L’eccesso di burocrazia e la generale complessità delle normative sono problematiche strutturali che contribuiscono a frenare la competitività del nostro sistema paese”, ha dichiarato Cristiano Zanetti General Manager Market Specific Solutions del gruppo TeamSystem. “In questo contesto, l’utilizzo del digitale può essere un supporto decisivo, con un enorme potenziale in ottica di semplificazione, come richiedono a gran voce le imprese edili. La trasformazione digitale del sistema non potrà che essere un tassello, seppur fondamentale, all’interno di una più ampia serie di interventi normativi ad hoc”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Colf, Badanti, Baby sitter  Falconara marittima - Cerco lavoro come badane, con esperenta zona Falco...
  • Colf, Badanti, Baby sitter  Morrovalle - sono una signora romena e cerco lavoro come badan...
  • Animali  Morrovalle - Vendo ultimo cucciolo pincher nato il 17 april...
  • Rappresentanti  Montecassiano - Per il potenziamento della nostra struttura commer...
  • Terreni e Lotti  Sant'elpidio a mare - Vendo terreno di circa 6000 mq con piantagione di ...

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione