Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Torna a Fermo e a Montegiorgio il mercatino dello scambio e del baratto di libri usati

FERMANO - Al via la nuova edizione di Libri Riù, il Mercatino del Riuso che promuove lo scambio ed il baratto di testi scolastici usati di scuole medie e superiori

Mercatino che si svolge dal 17 agosto al 17 settembre 2020 nei locali dell’ex Mercato coperto a Fermo (Piazzale Azzolino) e nella Nuova Falegnameria (largo Leopardi) a Montegiorgio con apertura pomeridiana dalle ore 18,00 alle ore 20,30 (a Fermo nei giovedì del mercatino fino alle ore 23.00).

Un’iniziativa, promossa dall’ATS - Ambito Territoriale Sociale XIX, dal Comune di Fermo, dal Comune di Montegiorgio, con la collaborazione della Ludoteca regionale del Riuso, delle associazioni “Liberalibri” di Fermo, “L’Albero della Vita” di Montegiorgio ed il patrocinio della Regione Marche, che dopo il successo delle passate edizioni e l’apprezzamento per la sua finalità espresso da studenti e familiari, si rinnova anche per il 2020 e vede appunto la partecipazione, contestualmente al Comune di Fermo, anche di quello di Montegiorgio dove sarà operativa un’altra postazione di Libri Riù.

“Un’iniziativa attesa e sentita da studenti e famiglie che hanno così la possibilità di scambiare e barattare libri e soprattutto abbattere il loro costo – ha detto il Sindaco di Fermo Paolo Calcinaro – un servizio che si è rivelato subito utile sin da quando ero assessore e che come Amministrazione abbiamo recuperato in questi anni proprio per la partecipazione che riscuote e per le sue finalità”.

“Visti i numeri degli scorsi anni e la validità che viene riconosciuta a questa iniziativa, Libri Riù torna come occasione di risparmio, di socializzazione e di incontro, rispondendo così alle attese di numerose famiglie anche in questo periodo particolare - ha detto l’assessore alle Politiche Sociali Mirco Giampieri.

“Anche a Montegiorgio le famiglie hanno evidenziato l’utilità e efficacia di un servizio che va loro incontro – ha dichiarato Maria Giordana Bacalini, vice Sindaco e assessore alle Politiche Sociali del Comune di Montegiorgio - e del quale quindi ne hanno chiesto la riproposizione, in quanto Libri Riù servirebbe inoltre anche quest’estesa area del territorio con i suoi istituti scolastici”

Con Libri Riù gli studenti del territorio possono portare testi scolastici delle scuole medie e superiori affinché possano poi fare uno scambio-baratto dei volumi, un valido strumento con cui trasmettere la cultura del riuso, del riutilizzo e non del rifiuto. Iniziativa che si svolge con la guida di operatrici che si occupano dell’allestimento degli spazi e delle operazioni di scambio.

“I primi giorni - spiega operativamente Gaia Capponi di Liberalibri - saranno dedicati principalmente a coloro che portano e consegnano i testi da scambiare, magari con l’elenco dei titoli già pronto e della scuola di provenienza in modo da facilitare, semplificare e velocizzare poi le operazioni di scambio con gli studenti alla ricerca dei libri per la loro scuola”.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina