Si da' il via al progetto "Wanna be in - i Giovani si fanno spazio"

PORTO SANT'ELPIDIO - È stato presentato stamattina al Polo culturale Gigli il progetto "Wanna Be In – I Giovani si fanno spazio”. Si tratta di un’iniziativa finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per le politiche giovanili e il Servizio civile universale, realizzato in collaborazione con la Cooperativa sociale Il Faro, l’AMAT e con la partecipazione dell’Istituto scolastico Urbani. Si tratta di uno dei 6 progetti nelle Marche e unico nel Fermano, vincitore dell’avviso pubblico Giovani in biblioteca.

Ruotando intorno al concetto di libro, saranno promosse attività e servizi gratuiti per 18 mesi: si va dall’orientamento formativo e professionale alla prevenzione digitale, ci saranno cineforum, gruppi di lettura, laboratori musicali, teatro, videomaking, scrittura creativa e live set.Le attività saranno realizzate prevalentemente al Polo culturale Gigli, con aperture straordinarie della biblioteca Cuini anche in orario serale e il sabatopomeriggio. Sono previste attività anche all’istituto Urbani.

“Questo progetto ha avuto una lunga gestazione, dal 2022, quando il polo Gigli non era ancora aperto e non ne potevamo conoscere ancora il potenziale – ricorda la dirigente dell’area politiche sociali di Porto Sant’Elpidio Pamela Malvestiti – abbiamo trovato, attraverso avviso pubblico, la partnership del Faro e di Amat e si è costituita un’equipe che ha lavorato con un ottimo affiatamento”.
“Le idee sono partite proprio dai giovani – aggiunge Giulia Bernardini -Per la programmazione delle attività e la scelta delle tematiche, il Comune ha creato una cabina di regia che ha coinvolto una delegazione di studenti del Polo Urbani. Il cardine delle attività è il libro, inteso come mappa intorno a cui si snodano le diverse proposte”.
“Raccogliamo il frutto di un lavoro partito da lontano con partner di ottimo livello – commenta il sindaco Massimiliano Ciarpella – gli uffici sono stati lungimiranti realizzando una proposta ampia, che spazia tra diversi settori, stimolando i ragazzi, senza trascurare l’importante aspetto legato alla formazione e all’orientamento”.
Il presidente Amat, Piero Celani, insieme a Daniela Rimei, plaude “al fermento che si respira nel mondo giovanile e che le istituzioni debbono saper interpretare. Amat ha attivato il percorso Scuola di platea, che è già partito e martedì scorso ha visto la partecipazione di 66 studenti al Teatro delle Api per lo spettacolo La Lupa, mentre la mattina dopo gli attori hanno incontrato i ragazzi a scuola”.

“Noi della Cooperativa Il Faro abbiamo organizzato un fitto calendario di incontri con le classi in tema di orientamento,prevenzione digitale ed educazione affettiva – aggiunge Manuela Gaspari – L’obiettivo è quello di fare massa critica. Tra le iniziative, avremo un incontro aperto alla cittadinanzadal titolo La sessualità in rete previsto per il 22 marzo”.

“Stando a contatto con gli studenti conosciamo tante sfaccettature– le parole del vicepreside del polo Urbani, Mario Andrenacci – Non sempre il territorio sa dare risposte alle loro esigenze, in questo caso sono proprio i ragazzi i protagonisti del progetto, si riesce così a comprenderne il linguaggio e gli obiettivi”.

“La scuola è abitualmente luogo di apprendimento e di nuove esperienze cognitive e sociali – conclude la prof. Annalinda Pasquali, docente dell’Urbani - quando gli studenti contribuiscono alla proposta di argomenti da affrontare in classe si riesce ad incidere sempre con successo sul pensiero e anche sui sentimenti. Le attività di Wanna be in sono coerenti con la programmazione curricolare, ma ne hanno arricchito i punti di vista.L'interesse dimostrato in aula conferma che quando i giovani sono coinvolti sanno indicarci e scegliere ciò che è per loro utile”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Nautica  San benedetto del tronto - di 2,5kg per Barca/gommone marca Osculati in buone...
  • Auto  Cossignano - Vendo Auto GOLF 4 anno 2000 TDI 115 CV Diesel con ...
  • Attrezzi da Lavoro  Corropoli - bifase, vendo a E- 600...
  • Servizi Diversi  Montegranaro - Si eseguono lavori edili in genere : -esterni -...
  • Altro lavoro  Ascoli piceno - Cerco lavoro ristorazione part time/ baby Sitter ....

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione