Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

"Per amore dei libri" sbarca ad Altidona. Appuntamento sabato 20 e domenica 21 novembre

ALTIDONA - Sabato 20 e domenica 21 novembre torna"Per amore dei libri", l'evento letterario della casa editrice Giaconi Editore che da oltre dieci anni promuove opere di narrativa interamente ambientate nelle Marche e valorizza il territorioattraverso i libri che propone. L'appuntamento, che prevede incontri con gli scrittori, presentazioni, reading letterari, due mostre e momenti di intrattenimento musicale, quest'anno si svolgerà adAltidona (FM), comune insignito del titolo "Città che Legge 2021" dal MIBACT.
L'apertura dell'evento avverrà sabato 20 alle ore 16 insieme al sindaco Giuliana Porrà e all'editore Simone Giaconi alla Casa degli Artisti, nel centro storico; subito dopo, inaugurazione della mostra "Più diritti per streghe malvagie" del collettivo "Il Sabba della Domenica" (10 scrittrici e 25 illustratrici), con le illustrazioni tratte dall'omonimo libro che racconta le storie di grandi donne marchigiane che hanno scartato dalla regola. A seguire, inaugurazione della mostra "Fermo - Visioni Extra Ordinarie" di e con la fotografa pluripremiata Monia Marchionni, un racconto emozionante e creativo della città di Fermo, dalle 17:15 al Palazzo Comunale. Entrambe le mostre rimangono fruibili per le intere giornate di sabato e domenica.
Al Teatro Comunale, alle 18:15, si parlerà de "Le Marche e il cibo" insieme alla food-blogger Tamara Cinciripini, autrice del libro "Perle e Ciambelle" sulla cucina tradizionale ascolana, con l'intervento di Luca Viozzi, scrittore del giallo ambientato ad Ascoli e nel piceno "Delitto sotto le torri".
Alle 21:15 di sabato a teatro verrà proposto "Le Marche e la magia delle parole", spettacolo letterario alla scoperta di storie, leggende, animali, tradizioni e personaggi marchigiani, con Monia Scocco, Elena Belmontesi eMarco Apolloni.
Domenica 21 alle ore 11, speed-date letterario con l'editore: al Teatro Comunale, quindici minuti a tu per tu con Simone Giaconi per proporre il proprio manoscritto inedito che narri le Marche.
Alle 16, "Un borgo che legge con Terrazza Vista Mare": dialogo tra l'ideatore del festival "Terrazza Vista Mare" Paolo Concetti e l'editore. A seguire, una novità assoluta nel panorama editoriale marchigiano, "Libri da ascoltare", presentazione degli audiolibriche narrano le Marche: "Il bosco delle lucciole" di Barbara Cerquetti, letto da Francesca Travaglini; "Milla e lo gnomo di ceramica" scritto e letto da Cecilia Menghini; "Ineluttabilità dell'essere" di Andrea Ragozzino, letto da Luca Violini.
Alle 18, gran finale con lo spettacolo musicale "Cu j'occhi de 'na vò" di Tony Felicioli e Alessandro Menghi, ispirato alla collana di libri che valorizzano i beni artistici marchigiani "Colora le Marche", di e con Benedetta Leonardi.
Per info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. / 3337135760
Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina