Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Musei di Fermo: raddoppiano i visitatori nei primi quattro mesi del 2016 rispetto al 2015

L'Assessore alla Cultura Francesco Trasatti

FERMO - Crescono sensibilmente i visitatori dei Musei di Fermo. A parlare sono i numeri. Nei primi quattro mesi del 2016 (da gennaio ad aprile) le strutture museali cittadine, ovvero Pinacoteca Civica, Cisterne romane, spazio archeologico, Teatro dell’Aquila e Musei scientifici di Villa Vitali, sono state ammirate da 20.038 persone, una cifra doppia rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, quando si sono attestate, invece, sui 10.745. E per la fine dell’anno in corso il dato complessivo sarà sicuramente di sostanziale aumento considerato che al termine del 2015 il totale dei visitatori è stato solo di circa 51.000 persone (di poco superiore al 2014 con 50.800 presenze e nettamente superiore al 2013 con 39.000 ingressi).

“Una progressività nei numeri che per questi primi quattro mesi del 2016 ha avuto il prezioso e determinante contributo dell’istituzione del biglietto unico – ha affermato l’assessore alla cultura Francesco Trasatti – una novità assoluta che ha fatto vedere sicuramente i suoi benefici effetti e che abbiamo fortemente voluto andando a rivedere il piano di accesso alle strutture museali cittadine bloccato al 2003”.

Scorrendo i numeri delle visite, da gennaio ad aprile, si nota infatti che a febbraio i visitatori sono stati 3.400 ma che, da marzo mese in cui il biglietto unico è entrato in vigore, dando la possibilità con un solo ticket di ammirare Pinacoteca, Cisterne, Teatro e Villa Vitali a 6,50 euro, il numero è arrivato a quasi 8 mila visitatori, circa 9 mila ad aprile.

Trend in crescita anche per le attività per le scuole, i laboratori didattici e gli ingressi delle scolaresche ai musei: da settembre 2015 ad oggi i partecipanti sono stati 2.300, totale che somma anche coloro che hanno usufruito della nuova aula didattica inaugurata solo lo scorso 16 aprile e, comunque, numero maggiore rispetto al periodo settembre 2014-giugno 2015 quando i partecipanti complessivi furono 2.100.

L’aula didattica è stata molto apprezzata – prosegue Trasatti - ed è comunque di recentissima creazione, quindi questi numeri ci confortano. Di certo da settembre con il nuovo anno scolastico potremo registrare i numeri delle presenze in un lasso di tempo maggiore e con questo nuovo spazio più consolidato nella fruizione”.

A tutto questo si aggiungono le iniziative speciali, ad ingresso gratuito, che hanno visto presenze di rilievo nei musei cittadini come l'Open day Rubens, Tipicità in the city, la notte dei Musei o, nel caso più recente, le strutture scientifiche di Villa Vitali che in occasione dell’Eco Day hanno totalizzato 1.100 ingressi.

E per domenica 5 giugno, come avevamo annunciato nel presentare il biglietto unico - ha ricordato l’assessore Trasatti - ingresso gratuito ai musei per tutti i residenti e ultimo giorno utile per visitare la prima delle quattro mostre delle opere donate dal Maestro Sandro Trotti alla Città di Fermo. Quella sulla maggiore fruibilità dei musei è un’azione che stiamo portando avanti con convinzione e forza, supportati anche da attestati quali il certificato d'eccellenza di trip advisor che abbiamo ottenuto ed i numerosi follower che seguono i musei sui canali social Musei di Fermo di facebook, twitter ed instagram”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Altri eventi
    I libri ai tempi del web

    una settimana di eventi


    Ancona
    dal 22/02/2020 al 26/02/2020
  • Musica Leggera
    Musicultura 2020

    al via le audizioni dal 20 febbraio al 7 marzo


    Macerata
    dal 20/02/2020 al 07/03/2020
  • Teatro e Danza
    Catastrofi e nuovi mondi

    "Cercasi Silvia disperatamente". Lezione-spettacolo su Giacomo Leopardi. Con Cesare Catà


    Ascoli piceno
    26 Feb 2020
  • Musica Classica
    Montesaxnovofestival

    "winter edition" dall'8 al 28 febbraio


    Ostra vetere
    dal 08/02/2020 al 28/02/2020
  • Feste popolari
    Carnevale Monturanese

    appuntamento martedì 25 febbraio e domenica 1 marzo nel centro storico di Monte Urano


    Monte urano
    dal 25/02/2020 al 01/03/2020
  • Musica Classica
    Stagione musicale - Aspettando la primavera

    a Fermo strepitosi concerti


    Fermo
    dal 09/02/2020 al 29/03/2020

Annunci

Vai all'inizio della pagina