Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

I fermani raccontano la propria città: con i Musei di Fermo un tuffo (social) dentro la storia

FERMO - La leggenda del mappamondo, le avventure dei guerrieri piceni e altri argomenti – a sorpresa – che, fino al termine dell'emergenza Coronavirus, terranno compagnia ai fermani, facendo fare loro un tuffo dentro la storia della città e del territorio.

L'idea, concretizzata attraverso i social, è dei Musei di Fermo che da diversi giorni stanno invitando i cittadini ad inoltrare video, audio e foto attraverso la pagina Facebook @museidifermo o alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Non un contest, precisano i promotori, ma un modo per raccogliere i ricordi e le memorie delle persone, dando ogni giorno un argomento diverso. Immancabile, anche da parte della cooperativa che gestisce le strutture museali della città, l'invito a rimanere nelle proprie abitazioni attraverso l'hashtag #iorestoacasa.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina