Arsenii Mun, talento pianistico di livello mondiale, si esibisce al Teatro dell’Aquila

FERMO - Concerto d’eccezione domenica 24 marzo, ore 17, al Teatro dell’Aquila di Fermo, con il pianista Arsenii Mun, vincitore assoluto del 64° Concorso Pianistico Internazionale Ferruccio Busoni 2023. Arsenii Mun, appena ventiquattrenne, si è aggiudicato anche il prestigioso Premio Arturo Benedetti Michelangeli, assegnato solo in caso di verdetto unanime della giuria, caso piuttosto raro visto che questo riconoscimento non veniva concesso da quasi tre decenni. Inoltre, è stato votato online da una stragrande maggioranza di spettatori da tutto il mondo, aggiudicandosi il Premio del Pubblico.

Mun è nato a San Pietroburgo nel 1999 ed ha iniziato a studiare il pianoforte all’età di sei anni. Attualmente è iscritto alla Juilliard School of Music di New York, dove prosegue la sua formazione con Sergei Babayan. È vincitore di premi in numerosi concorsi internazionali, tra cui il primo premio all’Horowitz Competition in Ucraina, all’Arthur Rubinstein in Memoriam Competition in Polonia e al St. Priest Competition in Francia, il secondo premio al Cliburn Junior Competition negli Stati Uniti e il premio Tabor per pianoforte al Verbier Festival. Arsenii si è esibito sotto la guida di importanti direttori, e, nel 2010-2016 si è aggiudicato la borsa di studio Sviatoslav Richter della Fondazione Mstislav Rostropovich. Ha suonato in tutto il mondo nelle sale più prestigiose in molte città americane ed europee, come il Centro Krannert per le Arti dello Spettacolo nell’Illinois e la Salle Cortot di Parigi. È stato invitato da Radio France a suonare un intero recital e si è presentato in città quali Strasburgo, Lussemburgo e Bruxelles. Nella stagione 2023/2024 sono programmate estese tournée in Italia, Austria, Germania, Corea del Sud e Giappone.

Arsenni Mun viene considerato un vero e proprio “ammaliatore del pianoforte”: “comunica un senso di poesia in musica sincero e unico” © Dallas Magazine, “La più grande forza di Arsenii… è la sua brillante e fine tecnica, piena di sfumature, abbinata ad una aristocratica eleganza. Il giovane musicista ha già un personalissimo stile e sa come affascinare e conquistare il pubblico” © Muzlife Magazine.

Al Teatro dell’Aquila presenta un programma di grande bellezza e difficoltà tecnica, che spazia da Bach a Chopin, alla Sonata n. 2 di Skrjabin, alla famosa “Gaspard de la nuit” di Ravel, per concludere con le Rapsodie ungheresi di Liszt.

Biglietti: interi euro 10, ridotti (per ragazzi fino a 21 anni, iscritti a scuole e Conservatorio, UNIPO; UTEFE, Italia Nostra) euro 5. E’ possibile l’acquisto on line sul circuito ciaotickets o la prenotazione telefonica al numero, disponibile anche per informazioni, 380.5921393.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Nautica  San benedetto del tronto - di 2,5kg per Barca/gommone marca Osculati in buone...
  • Auto  Cossignano - Vendo Auto GOLF 4 anno 2000 TDI 115 CV Diesel con ...
  • Attrezzi da Lavoro  Corropoli - bifase, vendo a E- 600...
  • Servizi Diversi  Montegranaro - Si eseguono lavori edili in genere : -esterni -...
  • Altro lavoro  Ascoli piceno - Cerco lavoro ristorazione part time/ baby Sitter ....

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione