Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Omaggio alle vittime del Fortunale nell’86esimo anniversario. Il sindaco Loira: “Memoria da portare avanti"

PORTO SAN GIORGIO - Messa e deposizione della corona d’alloro, domenica scorsa, in piazza del Marinaio in memoria delle 11 vittime del Fortunale del ’35 e dei Caduti sangiorgesi del mare. La giornata di sole ha permesso la celebrazione all’aperto officiata da don Pietro Gervasio. Sono intervenuti i familiari delle vittime, i rappresentanti dell’Amministrazione comunale, le autorità militari, le delegazioni della Marineria e dell’associazionismo cittadini e i cittadini.

“La comunità sente vivo il ricordo e l’obbligo morale di portare avanti la memoria, non solo delle vittime del Fortunale. L'Amministrazione comunale ha deciso che questa storia sia anche futuro attraverso specifiche iniziative culturali come i Cantieri della civiltà marinara di palazzo Trevisani”, ha detto il sindaco durante il suo intervento.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina