Luciani, Confindustria Fermo vicina alla Bakery

FERMO - "L’incendio che ha danneggiato l’azienda Bakery ha colpito tutta la comunità fermana. Una realtà importante del nostro territorio che merita ogni supporto. Come Confindustria Fermo siamo a diposizione. In momenti come questi bisogna districarsi tra sopravvivenza e prospettive di rilancio.

Il polo produttivo di Fermo è un riferimento nazionale e dà lavoro a 160 persone. E sono loro la priorità. Ma la conferma del personale è legata alla ripresa della produzione. Per farlo, la proprietà deve sapere che i nostri uffici sono aperti. Ci sono molte opportunità legate al nostro distretto. Anche a livello di finanziamenti.

Come ha detto il sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, le istituzioni non resteranno immobili, ma faranno il possibile per agevolare la riattivazione delle linee produttive. La Bakery, ancora di più in questa difficile fase, potrà comprendere l’importanza di fare parte di un sistema che in questo territorio ha capacità relazionali, anche sindacali, superiori alla media".

Queste le parole di Fabrizio Luciani, presidente di Confindustria Fermo.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione