Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Il futuro è qui. Fa tappa a Fermo il festival dell'Università Politecnica delle Marche

FERMO - Una settimana di eventi, dal 18 al 23 maggio, per confrontarsi su temi di interesse come futuro, giovani, ambiente e salute. Nasce con questo spirito Your Future Festival 2015, l'iniziativa che l’Università Politecnica delle Marche promuove per il secondo anno consecutivo. Gli eventi, "smalmati su tutta la regione", si svolgeranno ad Ancona, Fermo, San Benedetto e Pesaro. Fermo Innova è il titolo della tappa fermana del Festival, prevista per martedì 19 maggio e ideata in collaborazione con il Cluster Marche Manufacturing e incentrata su Jobs act e innovazione digitale.

Stamattina la presentazione dell'iniziativa, con il rettore della Politecnica, Sauro Longhi, che ha sottolineato l’importanza del potenziale umano, tema scelto per questa edizione del Festival, come risultato di un processo di contaminazione che vede protagonisti studenti, imprese e istituzioni. Il presidente della Camera di Commercio di Fermo, Graziano Di Battista, ha parlato dell’importanza della digitalizzazione, fattore fondamentale di successo per le imprese; il presidente della Carifermo, Amedeo Grilli, si è complimentato per la capacità dell’Università Politecnica delle Marche di aprirsi al territorio e di coinvolgere in maniera dinamica tutti gli attori sociali; il prof. Filippo Gabrielli, presidente del Cluster Marche Manufacturing, ha ribadito l’importanza di coniugare il lavoro di impresa e ricerca.

L’appuntamento è per martedì 19 maggio alle ore 15 nell'Aula Magna della Facoltà di Ingegneria di Fermo, in via Brunforte, con il prof. Giovanni Zampini che tratterà il tema del Jobs act e il contratto a tutele crescenti. Si proseguirà alle ore 18 al B.U.C. Machinery con un convegno sull'innovazione digitale nelle PMI, per analizzare i futuri scenari della digitalizzazione dell’artigianato attraverso la presentazione di esperienze dirette. Dalle 19, sempre al B.U.C. Machinery, sarà visibile la mostra interattiva dell’artigianato digitale: aziende selezionate dal Cluster Marche Manufacturing esporranno idee e prodotti per stimolare l'innovazione nei settori tradizionali. Alle 20 è previsto un aperitivo presso la Sala degli Stemmi del Palazzo dei Priori. La giornata si concluderà nella Sala dei Ritratti con il concerto anteprima del Festival “Armonie della Sera"; si esibiranno Claudio Ferrarini (flauto) e Marco Sollini (pianoforte) con musiche di Beethoven, Schubert e Paganini.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vitali - Novembre 2019

Vai all'inizio della pagina