Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Grande soddisfazione per la collettiva Fermana al Winefestival&Gourmet di Merano

MERANO - Chiusura col botto al Winefestival&Gourmet per le aziende della collettiva Fermana che tornano a casa soddisfatte sia per la presenza in una vetrina di rilevanza internazionale (in tre giorni oltre ottomila le presenze di operatori, buyer, rappresentanti, titolari di attività di nicchia, tutti alla ricerca delle specificità ad altissimo spessore qualitativo), sia per i diversi contatti che, una volta a casa, dovranno curare e che ne siamo certi, produrranno commesse e fatturato. Chiusura col botto, dicevamo, perché l'ultima giornata è stata la giornata dedicata a Quinto Fabiano e Alessandro Pazzaglia, gli chef presenti a Merano al seguito della collettiva, per proporre nei rispettivi show coking i gusti e i sapori della terra fermana. I loro show sono stati incastonati dagli organizzatori, sotto la sapiente guida di Bruno Cicolini, senatore a vita della Federazione Italiana Cuochi, tra i migliori professionisti stellati del settore, tra i quali Herbert Hintener di Bolzano. Presenza nel contesto del Premio Godio, dedicato a uno degli chef più apprezzati in Trentino Alto Adige, fondatore del ristorante “Fontana Buona”, ai 2300 metri della Val D’Ultimo, tragicamente scomparso in un incidente aereo.

Grande la responsabilità per i due nostri chef, quindi, che non hanno tradito le attese degli organizzatori e si sono fatti valere riscuotendo applausi a scena aperta, con due primi piatti (Cappellaccio dell’Adriatico e Mezze Maniche Mare Monti) utilizzando esclusivamente prodotti di qualità del territorio come la mela rosa dell’azienda La Golosa, l’olio extra vergine d’oliva del Consorzio Clara, la pasta della Regina dei Sibillini (azienda presente a Merano, che si sta rialzando dopo l’incubo del terremoto); piatti gustati e apprezzati da circa duecento ospiti selezionati. Grande la soddisfazione di Gianni Lamponi, titolare della Top Catering, promotore della collettiva, che ha seguito con attenzione ogni momento dei due show. “Grazie a Quinto e Sandro che hanno saputo dare il meglio di se, cosi come a quanti hanno lavorato sodo per permettere alle nostre aziende di essere presenti a Merano. Abbiamo fatto il massimo per metterle a proprio agio, con l’auspicio che questa meravigliosa esperienza possa ripetersi negli anni a venire. Un grande grazie anche a Fermo Promuove, l’azienda speciale della Camera di Commercio di Fermo per averci sostenuto, per essere stata presente a Merano con un proprio spazio Istituzionale e con il presidente Nazzareno Di Chiara che ha fatto visita a tutte le aziende della collettiva”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Teatro e Danza
    Arlecchino servitore di due padroni

    a cura della Compagnia Senigalliese


    Montemarciano
    22 Nov 2017
  • Musica Classica
    Concerto d'organo per Santa Cecilia

    con Riccardo Ricci


    Sant'elpidio a mare
    22 Nov 2017
  • Altri eventi
    Nati per leggere

    "Leggiamo storie per crescere insieme" - settimana nazionale


    Pesaro
    dal 18/11/2017 al 25/11/2017
  • Teatro e Danza
    Rossini ouvertures

    musiche di G. Rossini. Con lo Spellbound Contemporary Ballet. Coreografie e regia di Mauro Astolfi


    Macerata
    dal 21/11/2017 al 22/11/2017
  • Teatro e Danza
    Arlecchino servitore di due padroni

    a cura della Compagnia Senigalliese


    Montemarciano
    22 Nov 2017
  • Teatro e Danza
    Tempesta in paradiso

    storm from the paradise. Scritto da Claire MacDonald, diretto da Pete Brooks. A cura di Imitation the Dog


    Ancona
    dal 15/11/2017 al 21/12/2017

Annunci

Vai all'inizio della pagina