GDF Fermo, celebrato in forma solenne il precetto pasquale interforze

FERMO - Ha avuto luogo mercoledì 20 marzo, presso la Cattedrale Metropolitana di Santa Maria Assunta di Fermo, il tradizionale precetto pasquale interforze.

La celebrazione eucaristica, che ha riunito le istituzioni civili e militari fermane e le rappresentanze delle quattro Forze armate e di tutti i Corpi dello Stato della città, organizzata dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza con la collaborazione del Comando Provinciale dei Carabinieri, è stata officiata dall’Arcivescovo Metropolita dell’Arcidiocesi di Fermo Sua Eccellenza Mons. Rocco Pennacchio, coadiuvato dal Cappellano Militare, Don Nicola Masci.

Nella chiesa, gremita di uomini e donne in divisa, gli officianti hanno evidenziato la centralità del mistero pasquale nella vita del credente e della comunità ecclesiale, declinando la riflessione alla luce della Parola di Dio nel peculiare servizio a favore del bene comune, della salvaguardia dell’ambiente e della pace.

Nel rivolgere gli auguri di una serena Pasqua ai partecipanti ed alle loro famiglie, l’Arcivescovo ha inteso esprimere sentimenti di gratitudine per l’impegno profuso quotidianamente nell’interesse dello Stato e dei cittadini, sottolineando come l’adempimento del dovere si esprima attraverso i gesti concreti, l’azione e l’adesione operativa.

Al termine della cerimonia molto sentita, il Comandante Provinciale, Col. Massimiliano Bolognese, dopo aver rivolto un particolare pensiero a tutti finanzieri caduti nell’adempimento del dovere ed ai loro familiari, ha espresso parole di ringraziamento nei confronti di tutti gli intervenuti alla partecipata e preziosa occasione di incontro, sottolineando come questa celebrazione contribuisca a rafforzare il legame con la città di Fermo, un indissolubile rapporto che testimonia il sentimento di appartenenza e lo spirito di cooperazione che deve appartenere a tutte le istituzioni che operano sul territorio mettendo sempre al primo posto il bene della collettività.

Nell’occasione, il Comandante Provinciale ha formulato un sentito ringraziamento a S.E. Monsignor Rocco Pennacchio per la vicinanza pastorale e la costante presenza dimostrate ed ha formulato a tutti i presenti i più sentiti auguri di Santa Pasqua, rivolgendo a tutti gli uomini e le donne in divisa sentite parole di ringraziamento per il servizio quotidianamente reso nella provincia fermana.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Nautica  San benedetto del tronto - di 2,5kg per Barca/gommone marca Osculati in buone...
  • Auto  Cossignano - Vendo Auto GOLF 4 anno 2000 TDI 115 CV Diesel con ...
  • Attrezzi da Lavoro  Corropoli - bifase, vendo a E- 600...
  • Servizi Diversi  Montegranaro - Si eseguono lavori edili in genere : -esterni -...
  • Altro lavoro  Ascoli piceno - Cerco lavoro ristorazione part time/ baby Sitter ....

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione