Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Festa della Virgo Fidelis a Montegranaro, nel ricordo del Generale Dalla Chiesa, dei Carabiniri caduti e dei martiri di Nassiriya

MONTEGRANARO - Si è svolta domenica a Montegranaro la Festa della Virgo Fidelis, patrona dell'Arma dei Carabinieri. Alle celebrazioni, oltre al Comandante della locale Stazione dei Carabinieri Maresciallo Capo Giancarlo Di Risio ed al Presidente della sezione veregrense dell'Associazione Nazionale Carabinieri Giovanni Valentini, hanno preso parte il Sindaco Ediana Mancini, il suo Vice Endrio Ubaldi, l'Assessore Cristiana Puggioni, le Consigliere Cristiana Strappa e Isabella Ferretti.

A metà mattinata c'è stato il ritrovo presso il monumento dedicato al Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, ucciso da Cosa Nostra a Palermo nel settembre del 1982. Subito dopo la deposizione di una corona, il Sindaco ha voluto ricordare la figura del Generale, così come il sacrificio che i Carabinieri e altre le Forze dell'Ordine portano avanti per il rispetto della legalità e delle istituzioni.

A seguire la Santa Messa, con successiva deposizione di un altro cuscino sull'altare di tutte le guerre, per terminare poi con un corteo verso il monumento che si trova sotto la zona del Campo dei Tigli, voluto dalla sezione locale dell'Associazione Nazionale Carabinieri per ricordare i 28 martiri di Nassiriya, uccisi il 12 novembre 2003 in Iraq dal devastante scoppio provocato da un camion cisterna pieno di esplosivo.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina