Contrasto ai reati predatori, l'impegno dei Carabinieri

FERMANO - Nel rispetto dei diritti delle persone indagate, da ritenersi presunte innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento - indagini preliminari - fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile, ed al fine di assicurare il diritto di cronaca costituzionalmente garantito, si comunica che nei giorni scorsi i militari dell’Arma fermana hanno messo a segno una serie di attività d’indagine legate al fenomeno dei reati predatori su strada. In dettaglio, i Carabinieri con determinazione nel perseguire la sicurezza sul territorio, hanno concluso importanti indagini che hanno portato all'identificazione e all'arresto di criminali responsabili di reati predatori. Questo impegno costante rientra nell'azione quotidiana ed è volto a tutelare i cittadini e contrastare il fenomeno della criminalità.

In particolare, a seguito della denuncia presentata da un residente a Petritoli, i Carabinieri hanno deferito alla competente autorità Giudiziaria un cittadino marocchino di 19 anni, già pluripregiudicato e protagonista di episodi simili in passato. Grazie all'analisi dei testimoni e all'individuazione fotografica, è stato possibile identificare il soggetto che, nella notte di Capodanno del 2024, ha sottratto a un minore uno zainetto contenente uno smartphone e la somma di 50,00 euro lungo il Lungomare Gramsci di Porto San Giorgio.

Nel medesimo contesto, i Carabinieri della locale Stazione di Porto Sant'Elpidio hanno deferito alla competente autorità Giudiziaria un cittadino tunisino di 37 anni, senza fissa dimora e con precedenti penali. Il soggetto è stato riconosciuto come l'autore di un tentato furto con strappo ai danni di una vittima residente a Monte San Giusto (MC). Nel tardo pomeriggio del 12 febbraio, l'individuo ha aperto improvvisamente la portiera lato passeggero per sottrarre una borsa appoggiata sul sedile, ma è stato messo in fuga dalla pronta reazione della vittima.

Infine, a Porto San Giorgio, i Carabinieri della locale Stazione, in collaborazione con il responsabile del supermercato "Eccomi", hanno deferito alla competente Autorità giudiziaria due soggetti. Si tratta di un cittadino marocchino di 19 anni, già coinvolto nel primo episodio descritto, e di un 20 enne di Torre San Patrizio, con precedenti penali. I due sono stati riconosciuti responsabili di una rapina impropria commessa ai danni del supermercato citato. Nell'occasione, i due malviventi hanno tentato di rubare due pacchi di nei alimentari e una bottiglia di vodka, occultandoli tra i propri indumenti. Tuttavia, la pronta reazione della parte offesa ha impedito loro di assicurarsi il bottino, che ammontava a circa 50,00 euro.

Tali risultati positivi sono frutto dell'impegno costante dei Carabinieri e della preziosa collaborazione dei commercianti e dei cittadini nel segnalare tempestivamente episodi sospetti. È grazie a questa stretta collaborazione con la comunità che il contrasto ai reati predatori sul territorio può essere efficacemente combattuto. L'Arma dei Carabinieri ribadisce il proprio impegno nella tutela della sicurezza e richiede a tutti i cittadini di continuare a essere vigili e di segnalare qualsiasi informazione utile per prevenire e reprimere i reati. Solo attraverso la partecipazione attiva di tutti i soggetti interessati è possibile garantire un territorio sicuro.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Nautica  San benedetto del tronto - di 2,5kg per Barca/gommone marca Osculati in buone...
  • Auto  Cossignano - Vendo Auto GOLF 4 anno 2000 TDI 115 CV Diesel con ...
  • Attrezzi da Lavoro  Corropoli - bifase, vendo a E- 600...
  • Servizi Diversi  Montegranaro - Si eseguono lavori edili in genere : -esterni -...
  • Altro lavoro  Ascoli piceno - Cerco lavoro ristorazione part time/ baby Sitter ....

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione