Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Tutela degli animali: l'amministrazione comunale fermana riceve il Movimento Animalista provinciale

FERMO - Un incontro cordiale per instaurare un dialogo costruttivo che ponga le basi e le fondamenta per future azioni, oltre a quelle già messe in campo, a tutela degli amici a quattro zampe. E’ quello avvenuto al Palazzo Comunale fra il Sindaco Paolo Calcinaro, l’assessore all’ambiente Alessandro Ciarrocchi ed il Movimento provinciale animalista rappresentato dal responsabile Luciano Romanella. La delegazione era composta anche da Maria Rita Antonini dell’associazione Amici a 4 zampe, da Lilli Comini, volontaria, da Teresa Silenzi dell’associazione Donne d’A-Mare e da Susanna Lorenzi, responsabile del movimento di Porto San Giorgio.

Sul tavolo la richiesta da parte del movimento (che ha anche consegnato una raccolta di firme a livello nazionale per chiedere tutele degli animali) della creazione di un’oasi felina e di un gattile a Fermo dove poter ricoverare animali malati che necessitano di cure, l’individuazione di nuove aree per i cani e la proposta di limitazione degli spettacoli circensi che utilizzano animali. La delegazione ha anche espresso apprezzamento all’Amministrazione Comunale per aver reso la Città di Fermo il primo Comune a livello provinciale ad aver previsto nel Piano di Spiaggia tre concessioni per i cani, per le quali è in fase di studio una modalità esecutiva di gestione circa l’accessibilità e i servizi sulle spiagge libere pubbliche.

“Esprimo soddisfazione per questo dialogo intrapreso – ha detto il Sindaco Paolo Calcinaro - tenendo anche conto di quanto già come Amministrazione Comunale stiamo facendo, con l’auspicio che questo percorso sia condiviso e sia sinergico con altri Comuni e Amministrazioni”. “Un incontro molto proficuo dal quale sono stati ricevuti spunti e sollecitazioni su alcune problematiche che stiamo già attenzionando come la creazione di un’oasi felina e di un gattile – ha detto l’assessore all’ambiente Alessandro Ciarrocchi - recepiamo con soddisfazione anche le proposte per la dotazione di servizi nelle future aree cani nelle concessioni balneari. Speriamo che questo dialogo porti nel medio e lungo termine a risultati auspicati e voluti nella consapevolezza che c’è tanta attenzione popolare nei confronti degli amici a quattro zampe”.

“Siamo molto lieti del percorso che si è avviato - ha detto Luciano Romanella - ringrazio l’Amministrazione Comunale per la celerità con cui siamo stati ricevuti e dell’attenzione che è stata prestata ai temi proposti”.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Eventi Oggi

  • Teatro e Danza
    Los 4 cobre

    a cura del Theatre Degart. 72° Festival Nazionale d'Arte Drammatica


    Pesaro
    15 Oct 2019
  • Altri eventi
    Autori a confronto

    e pillole di critica. Incontro sul cinema con Michele Fofi


    Civitanova marche
    15 Oct 2019
  • Altri eventi
    Tutte le mattine del mondo

    di Pascal Quignard. Lettura del romanzo


    Ancona
    dal 08/10/2019 al 22/10/2019
  • Feste popolari
    Cantiano Fiera Cavalli

    43^ Mostra mercato regionale del cavallo, 36^ Rassegna cavallo del Catria. Dimostrazioni equestri, gare e caroselli, giri in carrozza, stand gastronomici


    Cantiano
    dal 13/10/2019 al 20/10/2019
  • Musica Classica
    Nuovi spazi musicali

    40^ edizione


    Ascoli piceno
    dal 08/10/2019 al 18/10/2019
  • Teatro e Danza
    72° Festival nazionale di Arte Drammatica

    a Pesaro il Festival di teatro non professionistico più antico d'Italia


    Pesaro
    dal 14/10/2019 al 17/11/2019

Annunci

Carusone - Marzo 2019

Vai all'inizio della pagina