Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Raccolta differenziata, operative le nuove isole ecologiche informatizzate nel centro storico di Fermo

FERMO - Sono operative e funzionati già da qualche giorno le isole ecologiche informatizzate EMZ, sistema elettronico che si aggiunge alle altre isole già installate da tempo in città. Le nuove isole sono state posizionate in Via dell’Università, all’incrocio tra via Paccarone e Piazza Matteotti e in Via della Sapienza.
Questo sistema di raccolta dei rifiuti non è preceduto dalla pesatura del rifiuto, per cui si può conferire direttamente, identificandosi. Si tratta di postazioni ad accesso controllato che si aprono grazie a delle schede elettroniche nominative: ne sono state inviate o consegnate 200 nei giorni scorsi ai nuclei familiari residenti dalla Fermo Asite, insieme a materiale informativo.
“Un altro passo in avanti di Asite che ringrazio, insieme all’assessore Alessandro Ciarrocchi che ha sempre creduto in tutto questo. Queste isole migliorano inoltre l’impatto visivo nel centro storico, un altro passo verso la differenziata e un miglioramento dell’arredo urbano – le parole del Sindaco Paolo Calcinaro. Un’azione che rientra nella serie di azioni volte ad incrementare la raccolta differenziata dei rifiuti. La sinergia di azioni aggiunta alla preziosa collaborazione dei cittadini, sta dando ottimi risultati. Cresce la consapevolezza che proseguendo su questa direzione si possano raggiungere sempre più significativi risultati sia in termini di quantità che di qualità dei rifiuti differenziati”.
“Si tratta, come annunciato, di un’altra azione importante dell’Amministrazione Comunale e della Fermo Asite per la raccolta differenziata in centro storico, che in questo modo si modernizza e si uniforma a quanto sta già avvenendo nei vari quartieri del territorio comunale – ha dichiarato Alessandro Ciarrocchi, Assessore alle Politiche Ambientali. Sono isole adeguate e adatte agli spazi del centro storico, meno impattanti, assolutamente efficienti come le altre e anche più facili da usare in quanto non è necessaria la pesatura. Un’altra efficace azione in tema di raccolta differenziata, che contribuirà sicuramente ad aumentarne la percentuale cittadina e farci avvicinare, grazie alla collaborazione virtuosa dei cittadini, sempre più agli standard europei. La pandemia ha rallentato la procedura di installazione e non ci ha permesso di effettuare le solite riunioni informative con i cittadini, per queste ragioni lasceremo per un po’ di tempo anche i vecchi bidoni per consentire un approccio graduale al nuovo sistema, che sono sicuro risulterà agevole ed apprezzato”.
Utilizzare queste isole ecologiche è semplice:
Per le raccolte differenziate:
· basta avvicinare la tessera al lettore per sbloccare il coperchio
· si spinge il pedale e si introduce il rifiuto
· si rilascia il pedale per la chiusura del coperchio
Per il conferimento della frazione indifferenziata il vano di conferimento si aprirà automaticamente, senza pedale.
I vecchi cassonetti non verranno subito rimossi ma coesisteranno con il nuovo sistema di raccolta per il tempo necessario.
INFORMAZIONI UTILI
I colori del riciclo sono:
grigio = rifiuto secco non riciclabile o indifferenziato
bianco = carta e cartone
giallo = imballaggi in plastica
verde = imballaggi in vetro
azzurro o blu = imballaggi in alluminio
marrone = frazione umido/organica
I residenti delle zone dove sono istallate le isole hanno l’obbligo di utilizzare solo ed esclusivamente le isole ecologiche informatizzate tramite scheda elettronica. Non si può conferire in altri contenitori posti in altre zone di Fermo.
La raccolta differenziata non è facoltativa ma obbligatoria e riguarda tutte le tipologie di rifiuto urbano (quelle prodotte all’interno della civile abitazione) e non.
E' quindi obbligatorio separare i rifiuti prodotti in casa e conferirli nell’apposito bidone.
Si ricorda inoltre che:
-La frazione umida deve essere conferita esclusivamente con un sacchetto biodegradabile (o di carta).
-La plastica e il secco non riciclabile devono essere conferite con i sacchi di plastica (giallo per la plastica, grigio per il secco non riciclabile).
-L’olio vegetale esausto deve essere anch’esso conferito in maniera differenziata negli appositi contenitori sparsi sul territorio o presso l’ecocentro comunale.
Le pile e i medicinali devono essere differenziati.
ECOCENTRO
Altri rifiuti particolari quali mobili, materassi, reti, Raee (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche), lampadine, tubi fluorescenti, toner domestici, oli minerali, accumulatori al piombo, ferro e legno, possono essere conferiti presso il centro di raccolta comunale o Ecocentro sito in c.da San Martino (tel. 0734/620851).
Il servizio di raccolta degli ingombranti e dei Raee di grandi dimensioni, verrà effettuato a domicilio previa prenotazione telefonica al numero 0734/621177 (le condizioni saranno spiegate al momento della prenotazione).
SI RICORDA
· Che tutti i rifiuti devono essere differenziati, nessuno escluso
· Che nelle isole ecologiche informatizzate possono conferire esclusivamente i residenti del quartiere dove sono posizionate le isole stesse, i quali sono in possesso di apposita carta elettronica.
· Di non abbandonare sacchi contenenti foglie, ramaglie, fascine soprattutto se pesanti. Piccolissimi quantitativi possono essere conferiti utilizzando sacchetti in mater-bi o carta nel bidone marrone
E' V I E T A T O
Abbandonare sacchetti o qualsiasi altro tipo di rifiuto sfuso accanto (o sopra) ai cassonetti o sulla pubblica strada.
E’ OBBLIGATORIO
Utilizzare ogni contenitore/cassonetto solo per la tipologia a cui è destinato. I contenitori sono chiaramente contraddistinti dai colori e dai cartelli adesivi.
Per tutelare coloro che conferiscono propriamente i rifiuti prodotti rispettando le regole, grazie alla collaborazione degli agenti della polizia locale e delle guardie volontarie delle associazioni di protezione ambientale riconosciute, verranno attivati una serie di controlli selettivi dei materiali conferiti nei sacchi e nei contenitori della raccolta, al fine di verificare la effettiva compatibilità del rifiuto. Verrà contestualmente punito l’abbandono incontrollato dei rifiuti.
Per ogni ulteriore informazione contattare il numero di telefono 0734 621177 dalle 9,30 alle 11,00 dal LUNEDI’ AL VENERDI’, il sito della Fermo Asite o la pagina facebook della Partecipata.
Devi effettuare il login per inviare commenti
tonicimotolat21

Annunci

  • Rappresentanti  Cingoli - Per importante azienda produttrice di oltre 110 et...
  • Rappresentanti  Castelsantangelo sul nera - Per importante azienda produttrice di oltre 110 et...
  • Rappresentanti  Fermo - Per importante azienda produttrice di oltre 110 et...
  • Altro lavoro  Civitanova marche - Si effettuano vari lavori di giardinaggio per vill...
  • Garage e Box affitto  Treia - Garage + posto auto coperto indipendenti affittasi...

Vai all'inizio della pagina