Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Quattro realtà imprenditoriali femminili del Fermano insieme per la sostenibilità green

FERMANO - “Perché nasce il Green Social Club? Perché nelle Marche, e non solo, non c’era ancora niente di simile. Qualcuno doveva pur pensarci” così Elisabetta Pieragostini del suolificio Dami di Sant’Elpidio a Mare, spiega come, un anno fa, insieme ad altre tre realtà imprenditoriali femminili del nostro territorio, ha dato vita ad un vero e proprio network sostenibile, unico nel suo genere. “La sostenibilità è un elemento imprescindibile oggi per chi sceglie di fare impresa. – spiega la Pieragostini - Nel nostro lavoro quotidiano non possiamo non preoccuparci di misurare il peso che le nostre attività hanno sull’ambiente. Abbiamo il dovere di ricercare e sviluppare soluzioni che ne limitino l’impatto rispetto al prodotto, al processo e all’organizzazione stessa del lavoro”.

Su questa consapevolezza il Green Social Club ha mosso i suoi primi passi proponendosi, attraverso la voce e l’esempio delle realtà fondatrici, di diffondere sul territorio un nuovo modello di economia circolare che guarda agli obiettivi dell’Agenda 2030. “È una questione che riguarda l’aspetto economico – continua ancora la Pieragostini – ma che affonda le sue radici in ambito culturale. Per questo, la nostra attività prevede anche una serie di progetti che coinvolgono attivamente le scuole”.

Poi la tecnologia, un alleato fondamentale, soprattutto in tempo di pandemia. Tanto che, per fare il punto sul lavoro fatto in questo primo anno di attività, il Green Social Club ha scelto la diretta Facebook: mercoledì 30 dicembre 2020 alle 17.00 Elisabetta Pieragostini sarà live su @constructivenet insieme ad Eleonora Gasparrini, Energy & Co, Roberta Cesaroni, Psicologa e Life Mental Coach (Il benessere sostenibile), Ilaria Astuti, Ortopi - Country Canapa House di Porto Recanati e Isabella Cocci e Yuri Marchionni dell’Azienda Agricola Rasoterra. A moderare l’evento sarà la giornalista Catiuscia Ceccarelli de L’Informazione costruttiva.

Il Green Social Club è una delle iniziative messe in campo da Dami per promuovere un’imprenditoria rispettosa dell’ambiente. L’adozione, nei prossimi mesi, da parte del suolificio, di una Carta Eco-Etica avrà come obiettivo quello di creare un vero e proprio modello, etico e sostenibile, da condividere con le altre realtà del territorio e non solo.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina