La mobilità futura di Civitanova Marche: la FIAB presenta la BIcitanòPOLITANA

CIVITANOVA MARCHE - Sarà presentata pubblicamente dalla FIAB, sabato mattina durante il Bike Festival, la proposta per una bicipolitana per Civitanova Marche: la BIcitanòPOLITANA.

Al Lido Cluana, nel programma dei convegni del Civitanova Bike Festival, il 1 ottobre 2022 ore 10,00, è previsto il convegno “Comuni Ciclabili e Bicipolitane”.

Presenti gli amministratori di tutti i 16 Comuni Ciclabili delle Marche e in particolare l’Assessore Enzo BELLONI del Comune di Pesaro con il proprio dirigente Eros GIRARDI per raccontare la magia della “bicipolitana”, invenzione tutta pesarese, ormai esportata in tutta Italia.

E’ il tracciamento in città dei percorsi ciclabili, quelli più percorsi che collegano scuole e servizi cittadini, identificandoli con nomi e colori come fossero le linee di una metropolitana. Ciò consente a chi usa la bici una facile e intuitiva fruibilità della città in bicicletta. Il successo registrato a Pesaro ha fatto comprendere che i cittadini sono pronti ad usare la bici qualora ve ne fosse una reale possibilità, tradotto: percorsi protetti e continuità dei tracciati, segnaletica efficace e collegamento con i mezzi pubblici, posti bici e rastrelliere ovunque.

La FIAB locale, allora, alla luce della vocazione ormai affermata del Comune di Civitanova, con la conferma della bandiera Gialla FIAB al e l’approvazione lo scorso giugno del BiciPLAN, ha provato a tracciare un progetto di bicipolitana per Civitanova Marche.

Ad aprire il convegno di sabato sarà l’intervento del Coordinatore della FIAB Marche Enrico TOSI ed a seguire gli esperti di Pesaro e Ancona racconteranno delle loro realtà. In chiusura gli interventi di Paolo CARACINI e Ruben BAIOCCO sul BiciPLAN, di Bruno VALERIANI sui collegamenti esterni, da e verso Civitanova, introducono l’intervento di Fabio VALLAROLA, responsabile della sezione locale FIAB costa Macerata-Fermo, che presenterà pubblicamente la bicipolitana di Civitanova, chiamata BIcitanòPOLITANA.

Si tratta di una proposta, basata su anni di raccolta dati da parte di più associazioni, sul lavoro di molti esperti e pensato come sviluppo applicativo degli studi effettuati con il BiciPLAN di Civitanova Marche. Sarà illustrata pubblicamente in quella sede e, sempre in quella sede la FIAB ne farà dono all’Amministrazione comunale perché ne attivi la realizzazione, per quanto possibile, nell’ambito della propria programmazione.

Al termine dell’incontro, sempre sabato, alle ore 12,00, come da programma del Bike Festival, Sandro MANCINI, Guida Ciclo-escursionistica della FIAB Marche, accompagnerà gli amministratori civitanovesi e degli altri 15 Comuni Ciclabili marchigiani presenti, a bordo di biciclette a pedalata assistita, in una biciclettata lungo la Ciclabile del lungomare a scoprire i punti chiave della BIcitanòPOLITANA.

Sarà l’occasione per toccare con mano, accompagnati dai maggiori esperti della materia, ci sarà anche Raffele DI MARCELLO, Responsabile del Centro Studi nazionale FIAB, tutte le soluzioni adottate a Civitanova, molte ben riuscite, altre in via di perfezionamento, che hanno consentito all’amministrazione di avere il punteggio di due Bike-Smile sulla bandiera gialla FIAB. Sarà una importante occasione anche per confrontarsi sul campo sui programmi futuri e sulle opere da mettere subito in cantiere, con soluzioni a basso costo, per l’avvio della BIcitanòPOLITANA.

FIAB Onlus – Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta – è la più grande associazione ciclo-ambientalista italiana, con una storia trentennale, che ad oggi conta oltre 160 associazioni aderenti su tutto il territorio nazionale, grazie all’impegno dei quasi 20.000 soci attivisti. La FIAB promuove l’uso della bicicletta per la mobilità quotidiana e il turismo sostenibile, con azioni di sensibilizzazione e proposte rivolte a cittadini e istituzioni a livello locale, nazionale e anche europeo in quanto membro della ECF (European Cyclists' Federation). La FIAB ha una propria Commissione Tecnica interna che offre supporto, gratuitamente agli Enti locali che, come il Comune di Civitanova Marche, hanno avuto il riconoscimento di Comune Ciclabile ricevendo la Bandiera Gialla FIAB.

Info: Arch. Fabio VALLAROLA, FIAB costa Macerata Fermo, tel.348.140.19.66

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione