Difesa della costa: 2 milioni di fondi Pnrr per le scogliere di Marina Palmense

FERMO - Altri fondi PNRR per Fermo. 2 milioni di euro sono stati riconosciuti con decreto del Capo Dipartimento della Protezione Civile alla Città nell’ambito del progetto sulle “misure per la riduzione del rischio di alluvione e del rischio idrogeologico”. In particolare a Fermo, che fa parte dell’elenco dei 9 interventi presentato dalla Regione Marche, i fondi vengono attribuiti per la trasformazione di 6 scogliere sommerse in scogliere emerse nella zona nord di Marina Palmense e di riprofilatura di quelle esistenti (foto d'archivio allegata).
Come si ricorderà in questi ultimi anni gli interventi di difesa costiera e contro l’erosione nella Città di Fermo sia a nord che a sud sono stati diversi, sia sul litorale sud a Marina Palmense, con un intervento per proteggere la costa e le infrastrutture con scogliere a mare, per cui nel 2018 era stata sottoscritta una convenzione fra Comune di Fermo, Regione Marche e Rete Ferroviaria Italiana che per il litorale nord, con un partenariato con Edison per cui erano state realizzate nuove scogliere emerse nella zona Casabianca-Tre Archi.
“Altri fondi Pnrr per la nostra città, per un’azione che va nella direzione della tutela del territorio e della costa. Bisogna però capire - dice il il Sindaco Paolo Calcinaro - che i cambiamenti climatici stanno portando ad un'aggressione sempre più forte del mare alle nostre coste, quindi bisogna fare un discorso organico che possa blindare tutta la costa o se si continua così, a tamponi, si rischia di chiudere una falla e di aprirne un'altra. Inoltre con il caro prezzi servirà ancora un milione per un ulteriore tratto, ma già pensiamo che sia necessario chiedere altre risorse per Casabianca, per il resto di Marina Palmese e per altre situazioni su cui teniamo l'attenzione”.
Per l’assessore ai lavori pubblici Ingrid Luciani si tratta: “di un altro progetto la cui bontà e validità vengono premiate con questi fondi che aumentano, nel piano razionale di difesa della nostra costa, le azioni a contrasto dell’erosione, trovando in questo modo ulteriori soluzioni a questo tipo di problematicità. Un ringraziamento all’Ufficio Tecnico Comunale per la progettazione curata, che ha saputo così intercettare con questa proposta questi nuovi fondi”.
Con gli interventi di questi anni le nostre coste hanno cominciato a connotarsi in modo migliore rispetto al passato, perché questi interventi le hanno valorizzate maggiormente. Questo riconoscimento di fondi Pnrr a Marina Palmense rappresenta un valore aggiunto per questo lido che sta veramente assumendo una nuova vita, un’autentica rinascita” - ha aggiunto l’assessore Mauro Torresi.
Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

  • Nautica  San benedetto del tronto - di 2,5kg per Barca/gommone marca Osculati in buone...
  • Auto  Cossignano - Vendo Auto GOLF 4 anno 2000 TDI 115 CV Diesel con ...
  • Attrezzi da Lavoro  Corropoli - bifase, vendo a E- 600...
  • Servizi Diversi  Montegranaro - Si eseguono lavori edili in genere : -esterni -...
  • Altro lavoro  Ascoli piceno - Cerco lavoro ristorazione part time/ baby Sitter ....

Vai all'inizio della pagina
Preferenze Cookie
Le tue preferenze relative al consenso
Qui puoi esprimere le tue preferenze di consenso alle tecnologie di tracciamento che adottiamo per offrire le funzionalità e attività sotto descritte. Per ottenere ulteriori informazioni, fai riferimento alla Cookie Policy.Puoi rivedere e modificare le tue scelte in qualsiasi momento.
Analytics
Questi cookie ci permettono di contare le visite e fonti di traffico in modo da poter misurare e migliorare le prestazioni del nostro sito. Ci aiutano a sapere quali sono le pagine più e meno popolari e vedere come i visitatori si muovono intorno al sito. Tutte le informazioni raccolte dai cookie sono aggregate e quindi anonime.
Google Analytics
Accetta
Declina
Accetta tutti
Rifiuta tutti
Salva la corrente selezione