Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Cura del verde: si parte dalla pinetina Salvadori. Piantumazioni ed interventi da nord a sud della città

PORTO SAN GIORGIO - Comincerà all’inizio della prossima settimana una serie articolata di interventi di sistemazione del verde pubblico e del patrimonio arboreo che riguarderà il territorio cittadino di Porto San Giorgio. L’inizio delle opere predisposte dall’Assessorato all’Ambiente si avrà nella pinetina Salvadori. Riguarderà i 18 pioppi posti a ridosso del lungomare e a protezione della stessa pineta. L’agronomo incaricato dal Comune Ugo Pazzi, in un recente sopralluogo, ha constatato la presenza di “gravi difetti strutturali ed il pericolo di schianto a terra o ribaltamento molto elevato”.

“Inoltre, nelle condizioni in cui si trovano – aggiunge l’assessore all’Ambiente Massimo Silvestrini – gli arbusti assolvono molto meno al loro compito di assorbimento di anidride carbonica. E’ indispensabile sostituirli con altre piante, abbiamo deciso di farlo con altrettante tamerici. Non prima di aver provveduto all’abbattimento”. Dalla pinetina Salvadori alla zona Sud: altre 20 tamerici verranno piantumate nello spartitraffico del lungomare Gramsci.

Gli addetti hanno provveduto di recente ad effettuare sopralluoghi e verifiche: sono stati presi in esame gli alberi ed i terreni dove insistono le loro radici. “E’ in corso di preparazione, da parte del personale del Comune, un intervento di potature che riguarderà varie zone della città equamente distribuite tra sud, centro e nord – aggiunge Silvestrini - . Ciò avverrà nel prossimi mesi. Successivamente, all’inizio del nuovo anno, verrà effettuata una serie di ripiantumazioni di varie essenze arboree”.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Club Incontri

Annunci

Vai all'inizio della pagina