Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Ambiente, nuovo appuntamento con Plastic Free domenica 30 maggio a Lido di Fermo - Casabianca

FERMO - Terzo appuntamento con Plastic Free. Dopo il successo di febbraio a Marina Palmense e ad aprile a Tre Archi - San Tommaso, domenica 30 maggio, dalle ore 9.30 a Lido di Fermo - Casabianca torna la giornata dedicata alla sensibilizzazione sul rispetto dell’ambiente, organizzata dall’associazione Plastic Free con il patrocinio del Comune di Fermo.

Il ritrovo è nella zona del parcheggio di via Alcide De Gasperi, con l’obiettivo di ripulire una parte della fascia costiera. L’iniziativa, che si svolgerà in ottemperanza alle normative vigenti sull’emergenza sanitaria, si avvale della collaborazione di: Asite, contrada Capodarco, Legambiente, Lipu, Centro Sociale San Michele Lido Casabianca, Centro Sociale San Marco, Centro Sociale “L. Salvadori” Lido San Tommaso e l’associazione MyLido.

A sottolineare l’importanza e la valenza dell’iniziativa l’Amministrazione Comunale con il Sindaco Paolo Calcinaro e l’assessore all’ambiente Alessandro Ciarrocchi che hanno sempre messo in evidenza e fatto appello all’impegno di tutti per questa buona causa, ad un’azione sull’ambiente in continuità con quanto l’Amministrazione sta portando avanti da tempo e che, dunque, dopo i successi delle prime due iniziative, si è pensato di completare il progetto con un’altra mattinata, quella di domenica appunto a Lido di Fermo e Casabianca, ma non escludiamo dopo la stagione estiva di fare un evento di chiusura stagionale a fine settembre”.

“Vista la bella partecipazione e l’ampio seguito si è pensato con l’associazione di fidelizzare i partecipanti donando domenica 30 maggio una maglietta Plastic Free a tutti coloro che interverranno” – ha aggiunto il consigliere comunale Giulio Pascali che collabora a questa iniziativa.

Entusiasmo e partecipazione le parole d’ordine anche per questa nuova manifestazione, come evidenzia il referente fermano di Plastic Free Alessandro Sabbatini: “con Plastic Free continuiamo a informare e sensibilizzare le persone sulle tematiche ambientali e sulla pericolosità della plastica dispersa nell’ambiente. Anche con questo terzo appuntamento proseguiamo sulla strada tracciata, con l’auspicio che questa sensibilità aumenti sempre di più e possa coinvolgere le nostre azioni quotidiane”.

Per partecipare servono abbigliamento comodo, guanti da giardinaggio, mascherina e tanta buona volontà. E’ importante iscriversi attraverso questi semplici passaggi al seguente link: https://www.plasticfreeonlus.it/eventi/30-mag-fermo/

Per informazioni: 380.4574709 (Alessandro).

Devi effettuare il login per inviare commenti

Annunci

Vai all'inizio della pagina