Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Stampa questa pagina

Tari, in scadenza le domande di contributo per le famiglia con figli che studiano fuori

FERMO - Scade il 15 dicembre il termine per presentare domanda per accedere al contributo per il pagamento della Tari 2017, destinato alle famiglie con figli iscritti a corsi universitari fuori dal Comune di Fermo. Per poter accedere al beneficio è necessario essere residenti nel Comune di Fermo; avere uno o più figli iscritti ad un corso universitario di laurea ad esclusione di scuole di specializzazione, master post laurea ecc.; che il figlio o i figli siano iscritti a corsi universitari e vivano per esigenze di studio nella sede universitaria fuori dal Comune di Fermo; che il figlio o i figli siano titolari di un contratto di locazione/comodato di un alloggio o di un posto letto nella sede universitaria assegnato in base alle vigenti norme del diritto allo studio. L’importo del contributo erogato sarà pari alla differenza tra la somma dovuta per la Tari 2017 (calcolata sulla base del nucleo familiare anagrafico) e quella teoricamente dovuta senza la presenza dello/degli studente/studenti.

“Un passaggio di civiltà - ha dichiarato il sindaco Paolo Calcinaro - e un forte aiuto alle famiglie che hanno deciso di investire nei confronti dei propri figli. Questo bando si aggiunge a quello che abbiamo promosso sulla Tari per le famiglie in difficoltà con un contributo per il saldo della tassa che scade a novembre e che ha visto una graduatoria di più di 170 nuclei familiari che ne potranno beneficiare. Un complesso di azioni che stiamo portando avanti da quando ci siamo insediati, azioni mai intraprese prima, nuove, di cui siamo orgogliosi”.

La domanda potrà essere presentata su apposito modello predisposto dal Comune (ritirato all’Ufficio Tributi del Comune o scaricato dal sito internet www.comune.fermo.it), debitamente sottoscritto e corredato da copia di un documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente e presentata al Comune di Fermo entro il 15 dicembre. La domanda potrà essere presentata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Fermo (via Mazzini 4 negli orari di apertura al pubblico) o a mezzo servizio postale, con raccomandata AR, indirizzata al Comune di Fermo, Ufficio Tributi, via Mazzini n. 4, 63900 Fermo (in tal caso farà fede il timbro postale di partenza) o a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La semplice presentazione della domanda non esonera dal pagamento della Tari. Il Comune procederà all’istruttoria delle domande effettuando idonei controlli, anche a campione, sulla veridicità delle dichiarazioni rese.

Devi effettuare il login per inviare commenti

Articoli correlati (da tag)