Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Stampa questa pagina

Incontro di arti a Rocca Tiepolo. Al via la rassegna musicale che lega le eccellenze del territorio

Un momento della presentazione

di Francesca Pasquali

PORTO SAN GIORGIO – Grande musica ed eccellenze locali. Con questo binomio mercoledì 8 luglio prenderà il via la rassegna di concerti che, tra luglio e agosto, riempiranno di note, profumi, sapori e colori Rocca Tiepolo. Protagonista indiscussa delle sei serate, tutte con inizio alle ore 21.30, la musica, con interpreti di caratura internazionale. Anche le eccellenze enogastronomiche, manifatturiere e artistiche locali faranno però la loro parte, accompagnando i sei appuntamenti con degustazioni, mostre ed esibizioni.

A presentare la rassegna, ieri in Comune, è stato il presidente dell’Orchestra da Camera delle Marche, Igor Giostra. “L’idea di quello che potremmo chiamare festival, visto che si compone di sei appuntamenti - ha detto - è nata dalla voglia di fare musica, cultura e intrattenimento, puntando sui gusti musicali della gente e sulla qualità dei musicisti, tutti con una formazione nelle scuole di musica del territorio e con una carriera di altissimo livello, riconosciuta a livello internazionale. Portare tutto questo in una delle location più affascinanti di Porto San Giorgio fornisce all’insieme una capacità unica di attrazione”.

Si comincia mercoledì 8 luglio con Federico Mondelci, definito da Giostra “uno dei sassofonisti più importanti del panorama internazionale, artista di carico e portata immensi”, che, insieme al Quintetto d’Archi Postacchini, proporrà una trasversalità musicale che andrà dalle arie più colte a quelle popolari. Daniele Di Bonaventura, “il più grande bandonista italiano”, sarà il protagonista della serata del 20 luglio. Con il suo strumento condurrà gli spettatori in un’atmosfera tutta “tanguera”. Il 28 luglio spazio al blues con Fausto Bongelli e Lorenzo Marziali. “Bongelli – ha detto Giostra –improvvisatore e docente di grande spessore, vira verso il blues per arricchire culturalmente la sua musica; Marziali, originario di Porto San Giorgio, leggerà alcuni brani tratti da opere di autori contemporanei”.

Al Trio d’Archi Lennon (Roberto Molinelli, Luca Marziali e Alessandro Poliani) è affidata la serata del 9 agosto. “Una scommessa – spiega Giostra – quella di unire la musica classica alla capacità melodica delle canzoni dei Beatles, che questo trio sa vincere”. “Rubata alla musica lirica”, Anna Maria Chiuri è uno dei mezzo soprano più affermata al mondo. Votata per passione al musical americano, il 13 agosto salirà sul palco di Rocca Tiepolo insieme al Quartetto d’Archi Postacchini. L’ultimo appuntamento della rassegna vedrà protagonista il Duo Laviano – Consolmagno, “due geni delle percussioni”, li ha definiti Giostra, che proporranno una serata di ritmi e voci.

Alle sei serate sono associati eventi di vario genere: dalle degustazioni di vini dell’8 luglio, all’esibizione di danza del 20 luglio, dall’action painting di Ciro Stajano (28 luglio) alla mostra di liuteria del agosto, dall’esposizione di pelletteria artigianale del 13 agosto alle degustazioni di birre e formaggi del 17 agosto.

“Siamo davvero felici e orgogliosi - ha detto l’assessore alla Cultura Renato Bisonni - di poter offrire alla città una rassegna musicale così prestigiosa. Un’occasione in più per valorizzare uno dei luoghi più suggestivi di Porto San Giorgio, che stiamo pensando di rendere appuntamento fisso della nostra programmazione culturale”.

Biglietto intero 10 euro, ridotto 7 euro, bambini sotto i dieci anni gratis - Tel. 338.5310094

Devi effettuare il login per inviare commenti

Articoli correlati (da tag)