Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Stampa questa pagina

Il borghese gentiluomo al Teatro La Fenice di Amandola il 28 e il 29 marzo

AMANDOLA - Si apre il sipario del Teatro La Fenice sabato 28 marzo alle ore 21.15 (e si replica li 29) con la commedia "Il borghese gentiluomo" di Molière a cura della Compagnia Osaridum.

Il signor Jourdain, figlio arricchito di un mercante di stoffa, vuole atteggiarsi a gran signore. Cerca perciò diversi maestri di musica, di ballo, di scherma e di filosofia e veste magnificamente.

Si fa sfruttare da Dorante, conte spiantato e privo di scrupoli, che lo ripaga in complimenti. Per di più Jourdain è ben deciso a sposare soltanto ad un nobile la figlia Lucilla.

Questa è amata da Cleonte che, pur di riuscire a conquistarla, si fa passare per il figlio del Gran Turco e inscena una pittoresca cerimonia per conferire al signor Jourdain la gran dignità di "Mammalucco".

Commedia che inaugura la così detta "Comédie-ballet", inventata appunto da Molière, e appartiene in tutto e per tutto alla Commedia dell'Arte, con i suoi personaggi che sono maschere o figure di carattere, con movimenti o atteggiamenti quasi da marionette.

La scenografia, i costumi e le musiche sono state volutamente scelte per sottolineare la modernità e l'universalità del tema della vanità umana.

Per informazioni: 334.9101625 - 0736.840722

Devi effettuare il login per inviare commenti