Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Stampa questa pagina

Idee, opere e visioni: le arti si ritrovano, tornano i “Vicini Creativi"

MONTERUBBIANO - Le “arti” si danno appuntamento, dalle 16.00 alle 20.00 di domenica 9 dicembre 2018, negli spazi artistico-culturali del seicentesco Palazzo Ricci di Monterubbiano. Il Teatro, il foyer, la sala mostre, la sala polifunzionale e la bottega d’arte (il “laboratorio del fare”, divenuto punto di ritrovo per le creazioni firmate “inVERSO”), aprono le porte agli appassionati che desiderano condividere con altri la loro esperienza artistica.

Circondati da ceramiche, pitture, sculture e un codino Steinway & Sons, artisti, musici, poeti, curiosi e sognatori, si incontreranno da buoni “Vicini Creativi”, per sorseggiare tè, scambiare idee, proporre opere e visioni. L’evento, promosso dalla Fondazione Diversoinverso e dal progetto “iBAS - Borghi ad Armonia Sociale”, torna ad un anno dal primo appuntamento tenutosi a Rubbianello il 10 dicembre del 2017.

Se la vita, ogni tanto, ci mette in condizione di dimenticare l’innato desiderio di creare, fare ricorso all’arte significa ristabilire un equilibrio, ricordarsi di avere una sensibilità tendente al bello e alla fantasia. Bagagli di viaggio indispensabili per alleggerire il cammino dell’esistenza umana. Perché, e ce lo ricorda Picasso: “L’arte spazza la nostra anima dalla polvere della quotidianità.”

Informazioni: tel.328.9669039

Devi effettuare il login per inviare commenti