Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Stampa questa pagina

Veicoli privi di assicurazione e revisioni e altre irregolarità: importante attività di controllo della Polizia Locale

MONTEGRANARO - Anche nel periodo natalizio l'incessante attività di contrasto ad ogni sorta di irregolarità da parte della Polizia Locale è proseguita con significativi risultati. Come da informativa del Comando, per quanto concerne l'attività di controllo delle telecamere con tecnologia OCR (dispositivo che verifica se i veicoli in transito sono provvisti di copertura assicurativa e sottoposti a revisione, fra i diversi veicoli sanzionati) è stata individuata un'autovettura priva di assicurazione e di revisione da ben 5 anni. Gli agenti accertatori hanno emesso le dovute sanzioni di 868 e di 346 euro, provvedendo, inoltre, alla decurtazione di 5 punti e sottoposto a sequestro l’auto ai fini di una successiva confisca.

Sul fronte della sicurezza e della tutela dell’ambiente, domenica 22 dicembre l’agente in servizio nel corso della perlustrazione del territorio individuava i soggetti che avevano abbandonato una notevole quantità di rifiuti di lavori edili in zona lungo Chienti. I responsabili dell’abbandono sono due persone non residenti a Montegranaro: contestata loro la violazione, sono state prontamente inviate le dovute sanzioni da 600 euro. I trasgressori, ammessa la loro responsabilità hanno provveduto immediatamente a ripulire l’area.

Nella notte dell'antivigilia di Natale, invece, un’autovettura ha perso il controllo, uscendo di strada e abbattendo un palo della pubblica illuminazione. Grazie ad un attento e scrupoloso lavoro di ricostruzione dell’accaduto, si è prontamente risaliti già il giorno successivo all’autore ed è stata ricostruita la dinamica del sinistro, con una sanzione riguardante la perdita di controllo del veicolo, mentre la compagnia assicuratrice provvederà alle spese di sistemazione del lampione completamente divelto, senza costi per la collettività.

Infine, giovedì 26 dicembre grazie alle telecamere di contesto si è risaliti agli autori dello spregevole atto di distruzione di diverse indicazioni con delle stelle comete raffiguranti la Sacra Famiglia, che guidavano verso il percorso dell’imminente Presepe Vivente. Da quanto riferito dagli agenti che hanno verificato le immagini delle telecamere, i responsabili dell'atto vandalico sarebbero 2 persone non residenti a Montegranaro. Al momento, inoltre, sono in corso ulteriori attività di indagine riguardanti una zona del percorso in cui le stelle comete sono state danneggiate ma che non è coperta dalle telecamere.

“Esprimo il più sincero ringraziamento alla Comandante Commissario Gasparrini Tiziana ed agli uomini del Comando di Polizia Locale di Montegranaro per i significativi risultati ottenuti nel 2019 e per aver prontamente individuato gli autori degli ultimi episodi - rimarca Endrio Ubaldi, Vice Sindaco con Delega alla Sicurezza -. L'Amministrazione comunale ha dimostrato concretamente in questi anni di apprezzare il lavoro della Polizia Locale, con importanti investimenti in termini di mezzi e di uomini. A tal proposito, il prossimo 31 dicembre prenderà servizio a tempo indeterminato un altro agente arrivato in seguito alla procedura di mobilità. Un segnale concreto di attenzione alla sicurezza dei nostri concittadini”.

Devi effettuare il login per inviare commenti