Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Stampa questa pagina

Montegranaro: il Robin Wine si prepara per la quinta stagione di “Sunday in Jazz”

MONTEGRANARO - Saranno dieci domeniche in musica: il Robin Wine di Montegranaro si prepara alla quinta stagione della rassegna “Sunday in Jazz”, organizzata in collaborazione con Round Music. A partire dal 10 novembre torna nel locale veregrense di Roberto Apolloni l'appuntamento domenicale con la musica di qualità, che fa il paio con l'offerta enogastronomica di grande livello proposta dal Robin. Alla nuova programmazione curata sempre da Round Music, quest'anno Apolloni affianca la cura di alcuni dettagli: “In Round Music abbiamo trovato un partner con cui lavoriamo stabilmente da cinque anni con professionalità e attenzione – dice Roberto Apolloni – e questo ha portato il Robin ad essere il locale di riferimento per amanti e appassionati della musica jazz. La rassegna cresce ancora per livello e numero di artisti coinvolti: per questo abbiamo portenziato la qualità del suono sia nella sala principale che nell'ingresso del Robin e abbiamo messo a disposizione dei musicisti un pianoforte verticale. Non vediamo l'ora di iniziare e siamo certi che anche questa stagione si confermerà un successo”.

La programmazione 2019/2020 di “Sunday in Jazz”, che ci accompagnerà fino a marzo prossimo, sale a dieci concerti e aumenta il raggio d'azione, con il coinvolgimento di alcuni dei più autorevoli musicisti del panorama musicale italiano: “Per Round Music è un vanto poter lavorare ad una rassegna così longeva e ringraziamo il Robin Wine per la fiducia. Porteremo a Montegranaro nomi quotati del mondo jazzistico – riferisce Michele Sperandio - marchigiani e non solo. Possiamo anticipare che ci sarà Glauco Di Sabatino, batterista di Fabio Concato, con il 3G Hammond Trio di Giovanni Baleani ad aprire la rassegna, la grande Susanna Stivali, appena rientrata dal tour brasiliano, il raffinatissimo pianista toscano e affezionato ospite delle Marche Daniele Gorgone, oltre al sassofonista di Siena Giovanni Benvenuti. A questi artisti si aggiungono musicisti sia affermati che in ascesa della nostra regione”.

“Sunday in Jazz” inizia domenica 10 novembre, alle ore 21, con il 3G Hammond Trio.

Devi effettuare il login per inviare commenti