Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi, contenuti personalizzati e pubblicità.

Si rottamano le cartelle esattoriali

FERMANO - In vari Comuni del Fermano i contribuenti che hanno pendenze nei confronti delle pubbliche amministrazioni con ingiunzioni fiscali, avranno tempo fino al 31 marzo per poter beneficiare della definizione agevolata senza il pagamento di sanzioni.

I contribuenti che hanno pendenze nei confronti del Comune di Fermo, con ingiunzioni notificate dal concessionario ICA e dall’Ufficio Legale comunale avranno la possibilità di avere una definizione agevolata dei debiti senza pagare le sanzioni, estendendo l’applicazione all’ambito comunale della recentissima norma nazionale valevole per le pendenze Equitalia. Chi intende beneficiare della definizione agevolata, dovrà presentare domanda entro il 31 marzo su modello messo a disposizione dal Comune di Fermo che può essere scaricato dal sito web istituzionale o dal soggetto incaricato della riscossione, indicando il provvedimento oggetto di definizione, l’eventuale richiesta di pagamento rateale e precisando l’eventuale modalità di rateizzazione richiesta (entro il 31 maggio 2017 verrà comunicato ai contribuenti l’ammontare dell’importo totale che potrà essere pagato a rate fino a settembre 2018).

Anche nel Comune di Sant’Elpidio a Mare è prevista la definizione agevolata delle cartelle esattoriali e si applica alle somme riferite solo ai ruoli definiti e trasmessi dal Comune a Equitalia tra il 2000 e il 2016. Chi intende aderire pagherà l’importo residuo delle somme inizialmente richieste senza corrispondere le sanzioni e gli interessi di mora. Per le multe stradali (anche queste definite e trasmesse dal Comune a Equitalia) invece, solo per gli anni dal 2000 al 2012, non si pagheranno gli interessi di mora. Per gli anni successivi ciò non è possibile perché, come prevede la legge, i ruoli sono stati passati dal Comune ad altro concessionario.

La richiesta di adesione alla definizione agevolata va presentata dal contribuente entro il 31 marzo presso gli sportelli dell’agente della riscossione Equitalia Servizi (chiedere informazioni presso l’Agenzia delle Entrate di Fermo) o alla casella mail/pec della Direzione Regionale di Equitalia servizi di riscossione di riferimento, inviando il modulo DA1 debitamente compilato in ogni sua parte, unitamente alla copia del documento di identità. Entro la stessa data il contribuente potrà, eventualmente, integrare la dichiarazione in precedenza presentata. Successivamente, Equitalia Servizi di Riscossione, comunicherà al contribuente entro il 31 maggio 2017, l’ammontare complessivo delle somme dovute ai fini della definizione, nonché, in caso di richiesta di pagamento in forma dilazionata, invierà i bollettini di pagamento con l’indicazione del giorno e mese di scadenza di ciascuna di esse.

Ci spostiamo a Montegranaro, dove il Consiglio comunale ha approvato il regolamento per la definizione agevolata in riferimento alle entrate tributarie e patrimoniali non riscosse a seguito di provvedimenti di ingiunzione fiscale. "Si tratta della cosiddetta rottamazione di multe e tributi locali - spiega il vice sindaco e assessore al Bilancio Endrio Ubaldi - per decreti ingiuntivi notificati dal 2000 al 31 dicembre 2016, la cui sanatoria è estesa anche ai Comuni come il nostro che si avvalgono di concessionari privati e non più di Equitalia. Con questo provvedimento si cancellano sanzioni a 1.500 contribuenti per un valore pari a 380.000 euro, equivalente a circa un terzo del valore complessivo degli atti tributari potenzialmente interessati che ammonta a 1.140.000 euro".

"Per quanto concerne le multe relative al Codice della Strada - continua - trattandosi di sanzioni, verranno rottamati solo gli interessi e gli altri costi accessori inseriti, come stabilito dalla specifica normativa. Entro il 31 marzo si potranno presentare richieste per avvalersi della definizione agevolata. Il nostro Ufficio Tributi è a disposizione per tutti i chiarimenti necessari ed è possibile concordare rateizzazioni fino al 30 settembre 2018".

Devi effettuare il login per inviare commenti

Lavoro

  • Bagnini
    GLU Service S.r.l. ricerca un bagnino di salvataggio e/o bagnino…
  • Banconista pizzeria
    Cerco ragazza bella presenza per lavoro come banconista per pizza…
  • Cercasi operaio
    Calzaturificio di Monte Urano ricerca 1 addetto al finissaggio e…

Eventi Oggi

  • Teatro e Danza
    Festa grande di aprile

    di Franco Antonicelli, regia di Gianfranco Frelli con Teatrococuje, immagini Milena Gregori, alla fisarmonica Leonard Iljazi. Gli Onafifetti cantano la Resistenza versione riveduta e corretta presentata nel 2011 al Teatro Gobetti di Torino per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Ingresso gratuito


    Jesi
    24 Apr 2017
  • Feste popolari
    Sagra della tagliatella

    esibizione dal vivo della creazione della tagliatella, stand gastronomici, serata danzante con l'Orchestra Maria Elisa Bernardini, giochi gonfiabili


    Fermignano
    24 Apr 2017
  • Teatro e Danza
    Festa grande di aprile

    di Franco Antonicelli, regia di Gianfranco Frelli con Teatrococuje, immagini Milena Gregori, alla fisarmonica Leonard Iljazi. Gli Onafifetti cantano la Resistenza versione riveduta e corretta presentata nel 2011 al Teatro Gobetti di Torino per i 150 anni dell’Unità d’Italia. Ingresso gratuito


    Jesi
    24 Apr 2017
  • Feste popolari
    Giro Divino

    degustazione dei vini delle Marche, prodotti tipici, piatti della tradizione, visita ai luoghi d'arte


    Jesi
    dal 23/04/2017 al 25/04/2017
  • Feste popolari
    Festa dei folli

    artisti di strada, street band, tornei degli sbandieratori, campionato nazionale arcieri, mercatini artigianato locale e prodotti tipici, il planetario astronomico, concerti rock e folk, discoteca, stand gastronomici, laboratori per bambini, voli dei droni


    Corinaldo
    dal 22/04/2017 al 25/04/2017
  • Feste popolari
    Fritto misto

    con oltre sessanta fritti italiani e stranieri


    Ascoli piceno
    dal 22/04/2017 al 01/05/2017
Elezioni amministrative 2017

Annunci

Vai all'inizio della pagina