Corriere News

Skip to main content


  Lunedì, 03 Gennaio 2011

Videosorveglianza: in primavera l'attivazione

PORTO SAN GIORGIO - Approvato il progetto esecutivo: 100.000 euro per 20 telecamere operative 24 ore al giorno
Comunicato stampa



Si concretizza il progetto di videosorveglianza in centro. E' stato deliberato in Giunta il progetto esecutivo per l'installazione del sistema. Un investimento da 100.000 euro per rendere operativa 24 ore al giorno la videosorveglianza, composta da 20 telecamere collegate alla sede comunale per la tutela da fenomeni di disordine urbano. Stabilite tutte le zone in cui saranno inseriti occhi elettronici a tutela della pubblica sicurezza. Ad essere interessate saranno piazza Mentana, viale Buozzi, viale don Minzoni, piazza Matteotti, il parcheggio antistante il circolo tennis, via Oberdan, piazza Gaslini, il tratto di viale Cavallotti all'intersezione con viale don Minzoni, piazza Marina, via Crispi con controllo del sottopasso ferroviario, piazza Mentana nell'intersezione con il lungomare.

Parallelamente al circuito video, si interverrà anche con il potenziamento della pubblica illuminazione. La conclusione dei lavori è prevista per la fine di aprile 2011.

"Entro la prossima primavera - spiega il sindaco Andrea Agostini - saremo pronti a partire con un sistema che vuole offrire garanzie di maggiore tranquillità e decoro urbano nelle strade del centro. Porto San Giorgio è già una città abbastanza sicura, che ha visto una consistente riduzione dei reati lo scorso anno, ma questo non deve farci abbassare la guardia, soprattutto per quanto riguarda fenomeni di microciriminalità, vandalismo e devianza sociale. Per questo, le 20 telecamere disposte in zone strategiche di vie e piazze della città costituiranno un ottimo deterrente all'illegalità ed un'efficace forma di controllo del territorio".






Commenti

ULTIM'ORA
ARTICOLI COMMENTATI:
Sport fermo
Passeggiata da Pedaso a Campofilone
axel

Right menu

Ci sono 99 utenti online.
copyright © 2003-2011 corrierenews.it , corrierenews.com

Edizioni Fisal - Fermo Direttore responsabile: Alessandro Sabbatini - Autorizzazione del tribunale di Fermo n.2/2003 del 11/03/2003
P.Iva/C.F. 01265030443 - Registro Imprese di Ascoli Piceno - Capitale sociale: 2.582,27 Euro